FacebookInstagramTwitterWhatsApp

L’incredibile salvataggio dell’escursionista, sepolto sotto la neve. VIDEO

L’uomo è stato travolto da una valanga e individuato dai soccorritori, mentre agitava l’unico braccio rimasto libero dalla neve: ecco le incredibili immagini del ritrovamento
6 Marzo 2023 - ore 10:07 Redatto da Redazione Meteo.it
6 Marzo 2023 - ore 10:07 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Un momento incredibile di tensione e paura, per fortuna con un lieto fine: un escursionista è stato salvato sulle Alpi svizzere, nella regione di Lidairdes, dopo esser stato travolto e quasi interamente sepolto da una valanga. L’uomo - la cui identità non è stata rivelata - è stato però miracolosamente individuato di notte da un elicottero dei soccorritori, dotato di un faro per illuminare l’area, grazie all’unico braccio rimasto libero dalla neve: nel video si può vedere l’escursionista che cerca di farsi individuare dall’elicottero, agitando il braccio fuori dalla neve.

Il ritrovamento e il salvataggio

L’episodio è avvenuto l’8 febbraio: la famiglia dell’escursionista ha allertato le autorità, dopo che non era rientrato dall’uscita. Un elicottero, con a bordo un paramedico e due guide di soccorso in montagna, ha dunque iniziato le ricerche. Il team ha prima verificato che l’auto dell’escursionista fosse ancora nel parcheggio, e poi iniziato a sorvolare l’area battuta dall’uomo in base alle indicazioni fornite dai familiari. Dopo un po’ il team di salvataggio ha individuato l’escursionista, rimasto sepolto sotto la neve tranne che per un braccio e la testa: lo hanno così sollevato e portato in salvo. Secondo quanto riportato da Metro Uk, l’uomo si è ripreso senza gravi conseguenze.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Giugno ore 18:12

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154