FacebookInstagramXWhatsApp

Raccolta differenziata in condominio: chi paga le multe in caso di errori

La raccolta differenziata in un condominio genera spesso dibattiti durante le assemblee in caso di multe da pagare. Chi paga per gli errori di altri?
Sostenibilità27 Giugno 2023 - ore 14:41 Redatto da Redazione Meteo.it
Sostenibilità27 Giugno 2023 - ore 14:41 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La raccolta differenziata all'interno di un condominio è spesso al centro di diatribe tra i condomini in caso di multe da pagare: in caso di errore da parte di un condomino nella raccolta dei rifiuti a chi tocca pagare la multa? A dare una risposta chiara è la Corte di Cassazione.

Multe per raccolta differenziata in condominio

A chi tocca pagare in un condominio la multa per uno sbaglio nella raccolta differenziata? Questo argomento è spesso oggetto di confronto-scontro durante le assemblee condominiali in caso di errore nel conferimento dei rifiuti. A decidere a chi spetta il pagamento di eventuali multe per uno sbaglio nella raccolta differenziata all’interno di un condominio è stata la Corte di Cassazione. La Suprema Corte, infatti, lo scorso febbraio ha emesso una sentenza in cui ha spiegato chiaramente come comportarsi in caso di notifica di pagamento per violazione delle regole relative alla raccolta differenziata.

La sentenza della Corte Suprema ha liberato di ogni responsabilità l'amministratore di condominio in quanto non può rispondere, nemmeno in solido, per una violazione nelle regole della raccolta differenziata pur avendo una responsabilità diretta nell’eventuale violazione. Per la Corte Suprema non esiste una norma che autorizza l'imputazione a carico dell'amministratore di condomino per violazioni poste in essere dai singoli condomini. L’amministratore è, infatti, un semplice mandatario dei condomini, non avendo alcun obbligo sul controllo dei rifiuti e il loro corretto conferimento.

Chi paga le multe per raccolta differenziata sbagliata nei condomini?

Quindi a chi tocca pagare le multe per violazione della raccolta differenziata in un condominio? Semplice, se l'amministrazione del condominio non è responsabile e come tale non è tenuto a rispondere alla violazione, la Corte di Cassazione ha stabilito che la multa sarà pagata da tutti i condomini. Come? Attingendo i soldi dal conto corrente condominiale. La spesa per la multa sarà così suddivisa tra tutti i condomini salvo non sia possibile risalire al singolo trasgressore. In questo caso l'ammontare della multa sarebbe a carico del singolo condomino.

Il ruolo dell'amministrare di condominio è importante nella comunicazione della sanzione amministrativa visto che, una volta ricevuta la multa, dovrà tempestivamente avvisare l'assemblea condominiale essendo il rappresentante legale di tutti i condomini. Spetterà poi all’assemblea dei condomini decidere se provvedere o meno all’eventuale impugnazione della sanzione amministrativa o procedere al pagamento dell’importo richiesto.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Oltre 35 mila crimini legati all'ambiente nel 2023: quali sono gli illeciti più frequenti e le regioni da "bollino nero"?
    Ambiente12 Luglio 2024

    Oltre 35 mila crimini legati all'ambiente nel 2023: quali sono gli illeciti più frequenti e le regioni da "bollino nero"?

    Ogni giorno vengono commessi mediamente 97,2 crimini ambientali, pari a 4 illeciti ogni ora. I dati emergono dall'ultimo report Legambiente.
  • Stromboli, la colata lavica lungo la Sciara del Fuoco: immagini riprese col drone
    Ambiente10 Luglio 2024

    Stromboli, la colata lavica lungo la Sciara del Fuoco: immagini riprese col drone

    La colata lavica lungo la Sciara del Fuoco del vulcano Stromboli è stata immortalata in una serie di foto e immagini condivise dall'Ingv
  • Etna, il vulcanologo: “Il cratere Voragine si è alzato di 15 metri”
    Ambiente10 Luglio 2024

    Etna, il vulcanologo: “Il cratere Voragine si è alzato di 15 metri”

    Dopo le eruzioni l'Etna sembra essersi placato. Il vulcanologo Mario Mattia spiega: "Il cratere Voragine si è alzato di 15 metri"
  • Come lavare frutta e verdura correttamente (ed eliminare tracce di pesticidi)
    Ambiente9 Luglio 2024

    Come lavare frutta e verdura correttamente (ed eliminare tracce di pesticidi)

    Frutta e verdura forniscono vitamine e sali minerali. Un lavaggio corretto aiuta a non "fare il pieno" anche di pesticidi e altre sostanze nocive
Ultime newsVedi tutte


Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti
Tendenza13 Luglio 2024
Meteo, quando finirà l'ondata di caldo? Gli ultimi aggiornamenti
Si profila una settimana rovente sull'Italia con caldo afoso in aumento al Nord e punte intorno ai 38-40 gradi al Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Tendenza12 Luglio 2024
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Caldo protagonista anche nel corso della prossima settimana, con il dominio dell'anticiclone africano: punte intorno ai 40 gradi e tanta afa.
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Tendenza11 Luglio 2024
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Dopo una pausa al Nord, accompagnata da forti temporali, l'ondata di calore insisterà praticamente in tutta Italia. Le zone più calde
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Luglio ore 13:28

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154