FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Prossima eclissi solare, quando ci sarà in Italia? La data

Nei prossimi anni si verificheranno 3 eclissi solari a breve distanza tra loro. L'ultima di queste "spegnerà" completamente il disco solare anche in Italia
9 Aprile 2024 - ore 12:41 Redatto da Meteo.it
9 Aprile 2024 - ore 12:41 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Si sono appena spenti i riflettori sull'eclissi solare totale che ieri - 8 aprile - ha tenuto con gli occhi incollati al cielo migliaia di appassionati skywatcher e scienziati, ed è già ora di prepararsi alla prossima. Ma quando si verificherà?

Quando sarà la prossima eclissi di Sole?

Il Sole "Nero", dopo aver incantato migliaia di persone nel Nord America, ha ripreso il suo colore originario. Se da un lato i fortunati che si trovavano in Canada, Stati Uniti e Messico hanno potuto seguire l'evento in diretta, dall'altro migliaia di curiosi e appassionati si sono collegati ai tanti siti online che consentivano di seguire l'intero evento in streaming. Indipendentemente dal sistema con cui ciascuno di noi ha potuto seguirla, l'eclissi totale di Sole di ieri ha lasciato nella memoria un'immagine suggestiva, che porta tutti a chiedersi "quando sarà la prossima?"

Tre eclissi di Sole a breve distanza visibili dall'Italia

Nei prossimi anni nei cieli italiani si verificheranno 3 eclissi solari, a breve distanza l'una dall'altra. La prima eclissi solare parziale si verificherà il 29 marzo 2025, ma in quell'occasione l'oscuramento del Sole sarà attorno al 20%. Nei due appuntamenti successivi invece, l'eclissi solare sarà quasi totale, e in una di queste occasioni - sebbene in una sola città italiana - potremmo assistere all'oscuramento del 100% della nostra Stella.

Per poter assistere a una nuova eclissi solare quasi totale dovremmo attendere il 12 agosto 2026. Se il pensiero di dover attendere ancora un po' per assistere di nuovo al fenomeno del Sole Nero ci scoraggia, possiamo però consolarci con una bella notizia. La prossima eclissi solare sarà infatti visibile anche alle nostre latitudini.

Eclissi solare totale del 2026 visibile dall'Italia

Era l'11 agosto 1999 quando abbiamo potuto assistere ad un'eclissi di Sole totale visibile dall'Europa, e il 12 agosto 2026 l'evento si ripeterà.

Il buio totale avvolgerà alcune aree della Spagna, mentre nell'Italia occidentale sarà possibile vedere la nostra stella oscurata al 90%. In tutta la parte centrale dello stivale - da Roma a Firenze - il disco solare risulterà oscurato al 60%. E non finisce qui, perché l'anno successivo - il 2 agosto 2027 - una nuova eclissi sarà visibile dall'Europa meridionale. Stavolta saranno le regioni meridionali della Spagna, del Portogallo e dell'Italia, a beneficiare di questo spettacolo naturale sempre molto suggestivo. L'oscuramento del disco solare supererà il 90% in Sicilia, arrivando a regalarci l'oscuramento completo nell'isola di Lampedusa.

Se siete rimasti affascinati dall'eclissi mania di questi giorni, sicuramente potete iniziare a fare il conto alla rovescia per il prossimo evento, e decidere se programmare un breve viaggio nella vicina Spagna per assistere all'eclissi solare del 2026 al 100% o rimanere comodamente seduti ad attendere l'oscuramento totale della nostra stella visibile anche in una parte d'Italia l'anno successivo.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, maltempo e temporali anche nei prossimi giorni: quali zone più a rischio? La tendenza dal 28 maggio
Meteo, maltempo e temporali anche nei prossimi giorni: quali zone più a rischio? La tendenza dal 28 maggio
Nessun anticiclone in vista: anche nei prossimi giorni un via vai di perturbazioni porterà maltempo, con pioggia e temporali. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 25 Maggio ore 20:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154