FacebookInstagramTwitterMessanger

Ponte di Ognissanti, 3 idee viaggio da brivido per un Halloween speciale

Il lungo ponte di Ognissanti offre diversi spunti per una gita autunnale fuori porta. Chi ama le atmosfere da brivido potrà approfittarne per trascorrere qualche giorno nella magia di Halloween
{icon.url}21 Ottobre 2022 - ore 15:29 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
21 Ottobre 2022 - ore 15:29 Redatto da Redazione Meteo.it

L'ultimo weekend di ottobre offre la possibilità quest'anno di programmare una piccola vacanza, e grazie alla festività di Ognissanti che cade di martedì approfittare di 4 giorni per organizzare un viaggetto. Le mete a disposizione sono molte, e noi ne abbiamo selezionate 3 per un weekend fuori porta autunnale "da brivido" in perfetto stile Halloween.

Ponte di Ognissanti, dove andare ad Halloween

Halloween è una festa americana sempre più sentita anche in Italia, oltre che in vari Paesi europei. L'atmosfera di mistero e magia che la avvolge ha ispirato - nel tempo - miti e leggende. Quelle che vogliamo proporvi oggi sono tre mete ideali se siete alla ricerca di luoghi in cui respirare atmosfere "da brivido" per trascorrere un Halloween speciale.

Bomarzo, il parco dei mostri da visitare per Halloween

Il Parco dei Mostri di Bomarzo - conosciuto anche come Sacro Bosco - si trova vicino a Viterbo. Progettato da Pirro Ligorio (l'architetto che ha realizzato anche Villa d'Este a Tivoli) venne costruito nel 1500 e si presenta oggi come un bosco denso completamente immerso nel verde, con sentieri che sembrano scorrere tranquilli tra la vegetazione. Lungo la passeggiata però sono collocate 24 statue enormi in pietra (foto in alto) che sembrano scrutare chi le osserva e sfidare chi si avvicina con il loro sguardo provocatorio e scioccante.

Le statue, commissionate da Pier Francesco Orsini alla morte della moglie Giulia Farnese, sono una vera e propria attrazione per grandi e piccoli, e donano a questo parco un'atmosfera misteriosa. L'ingresso al parco costa 10 euro, ma possiamo assicurarvi che l'esperienza che vivrete all'interno vi ripagherà abbondantemente, anche perché oltre alle enormi statue di pietra potrete ammirare anche tante altre sculture bizzarre, alcune figure mitologiche, un tempio romano, un'insolita casa ad angolo, mostri con la bocca aperta, delfini e persino sirene.

Halloween in Liguria, Triora il "paese delle streghe"

C'è un paesino ligure che è famoso per essere stato in passato teatro di vere e proprie esecuzioni ai danni di donne accusate di stregoneria. Nella seconda metà del '500 furono moltissime le "streghe" processate e sembra che le loro urla echeggino ancora oggi lungo le Alpi liguri che circondano questo favoloso borgo.

Se volete trascorrere qualche giorno immersi nell'atmosfera "stregata" sicuramente Triora è la meta ideale. I legami che questo borgo, tra i più belli d'Italia, ha con la stregoneria sono davvero molti, a cominciare dalla sua posizione. Il paesino ligure infatti sorge su un punto alto lontano dalle valli strette e profonde tipiche della zona, caratteristica che gli permette di ricevere molto sole e tanta luce che si riflette sulle costruzioni che la compongono. L'immagine che si presenta agli occhi del turista rimanda alla mente quella di altri scenari tipici di Salem, la città delle streghe in Massachusetts.

Realtà o fantasia? Nel dubbio sembra che gli abitanti di Triora abbiano deciso di allontanare le streghe con le immagini di gatti neri, vecchiette su spille, luna e stelle che troneggiano sui portici d'ingresso al paese.

Halloween in Transilvania, il Castello di Dracula tra mito e leggenda

Chi è disposto ad affrontare un viaggio un po' più lungo potrà approfittare del lungo ponte di Ognissanti per recarsi in quello che con molta probabilità è il luogo più ambito per trascorrere un Halloween da brivido. Stiamo parlando del Castello di Bran, ovvero quella costruzione spettrale che ha ispirato nel 1897 l’irlandese Bram Stoker, famoso per aver "dato vita" al Conte Dracula.

Il castello fu costruito tra il 1377 e il 1388 a 20 km da Brașov, sulle pendici di un sito strategico che domina un passo di montagna molto popolato tra la Transilvania e la Valacchia, terra su cui nel XV secolo governò Vlad l’Impalatore, conosciuto anche come Vlad III Dracula. La sete di sangue del sovrano e l'incredibile somiglianza del castello descritto nel libro di Stoker con quello di Bran, fanno pensare che lo scrittore irlandese si sia ispirato proprio a Vlad III Dracula per creare la leggenda del vampiro.

"Trick or Treat": prepararsi alla partenza

Avete già deciso se immergervi nella magia della Transilvania o rimanere entro i confini nazionali? Sicuramente queste tre mete meritano tutte una visita e - complice il lungo Ponte di Ognissanti - potrete fare felici i vostri figli e godere di una meritata pausa autunnale per staccare la spina. Ovunque abbiate deciso di andare ricordate però di mettere nello zaino anche qualche caramella, così da farvi trovare preparati nel caso in cui un esercito di piccoli mostriciattoli si pari davanti a voi e "prometta" sorprese poco gradite sulle note di "Dolcetto o scherzetto?".

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 08:54

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154