FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Piovono alici dal cielo a San Francisco: ecco cosa sta succedendo

Le basse temperature nella baia hanno fatto proliferare acciughe e altri pesci. Gli uccelli predatori ora possono banchettare felici, ma le alici a volte cadono durante il trasporto
11 Luglio 2022 - ore 07:10 Redatto da Redazione Meteo.it
11 Luglio 2022 - ore 07:10 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

È circa un mese che a San Francisco, in California, dal cielo piovono letteralmente alici, o acciughe che dir si voglia (in termini scientifici, la specie si chiama Engraulis encrasicolus). La causa è alquanto anomala e, secondo gli esperti, è riconducibile alle basse temperature delle acque nella celeberrima baia che si trova in prossimità della città.

Sono proprio le persone del posto ad avere osservato per prime questo fenomeno, che non è di per sé spiegabile con il solo cambiamento climatico. Sulla costa della città della California non sono aumentate solo le alici, ma anche uccelli marini e altri pesci a causa di condizioni ambientali particolarmente favorevoli.

Una spiegazione bizzarra

Per gli abitanti della periferia di San Francisco non è una novità trovare dei pesci, e in particolare delle acciughe, nei giardini, in strada, sui tetti delle macchine o delle case. È un fenomeno bizzarro che - come anticipato - non dipende dal riscaldamento globale, ma è legato alle condizioni climatiche straordinarie che stanno caratterizzando in questo 2022 le acque della Baia di San Francisco.

In pratica, le temperature più basse del solito di queste zone hanno determinato una "fioritura" eccezionale di plancton, il cibo preferito di molti pesci, tra cui appunto le alici, che sono aumentate improvvisamente di numero. Da questa situazione anomala non traggono giovamento solo mammiferi marini come balene, delfini, focene e leoni di mare, ma l'esplosione demografica ha attirato vari uccelli marini, che ora banchettano allegramente e si nutrono delle specie presenti sul territorio della baia, tra cui anzitutto le alici.

Come riportano gli scienziati locali, il numero di pellicani è aumentato a dismisura nelle ultime settimane e - dopo avere catturato le numerose prede nelle acque - i pellicani stessi possono avere problemi a trattenere i pesci durante il trasporto in volo. Ecco perché i cittadini che vivono in prossimità della baia vedono piovere dal cielo alici o altri pesci in una maniera del tutto surreale.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Meteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Aumenta l'instabilità in alcune regioni, con l'afflusso di aria più fresca. Gli aggiornamenti meteo per il primo weekend dell'estate astrologica
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Giugno ore 00:52

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154