FacebookInstagramTwitterMessanger

Trovata la pianta più grande del mondo: ha 4mila anni e si estende per 180 km. VIDEO

Si trova nelle acque della Shark Bay, Australia occidentale. Ha la capacità di clonarsi, creando nuovi germogli che si diramano dalle sue radici. Inoltre sembra essere un ibrido tra due differenti specie, caratteristiche che spiegherebbero la sua età ed estensione
{icon.url}1 Giugno 2022 - ore 11:03 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
1 Giugno 2022 - ore 11:03 Redatto da Redazione Meteo.it
UWA/Rachel Austin

Una singola pianta, vecchia più di 4mila anni ed estesa per oltre 180 chilometri: è questa l’incredibile scoperta fatta dai ricercatori della University of Western Australia e Flinders University. La pianta si trova nelle acque della Shark Bay, in Australia occidentale, e si pensa possa essere la più grande pianta attualmente presente sul nostro pianeta.

La pianta più grande del mondo

Si parla di un vero e proprio prato di erba marina, che tappezza il fondo dell’Oceano. Il nuovo studio, secondo quanto riporta il New York Times, ha mostrato una verità finora sconosciuta: si tratta di una singola pianta, che si è clonata da sola per circa 4.500 anni fino a raggiungere l’attuale estensione di 180 chilometri. La pianta si chiama Poseidon’s ribbon weed.

Clonazione e doppi geni

Secondo i ricercatori, la Posidonia si clona creando nuovi germogli che si diramano dalle sue radici. Questa specifica pianta, oltre alla capacità di clonarsi, sarebbe un ibrido tra due differenti specie e possiede due set completi di cromosomi. La combinazione di queste due caratteristiche potrebbe essere la chiave dietro alla sopravvivenza ed estensione della pianta: la clonazione rende infatti più semplice la riproduzione, mentre i doppi geni potrebbero aver dato alla pianta “la capacità di affrontare condizioni variabili, fondamentale per adattarsi ai cambiamenti del clima”, ha spiegato la dottoressa Elizabeth Sinclair.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:38
Notizie
TendenzaMeteo, giovedì maltempo intenso al Centro-Nord. Forte ma breve ondata di caldo al Sud
Meteo, giovedì maltempo intenso al Centro-Nord. Forte ma breve ondata di caldo al Sud
Venerdì 19 attenuazione del caldo anche al Sud e in Sicilia. Nel weekend prevarrà probabilmente l’Anticiclone delle Azzorre con sole e temperature alla norma
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Agosto ore 11:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154