FacebookInstagramXWhatsApp

Pasqua 2024, Italia divisa tra meteo incerto e traffico da bollino rosso

Il weekend di Pasqua 2024 spaccherà l'Italia in due a causa delle condizioni climatiche. Gli italiani dovranno vedersela con tempo incerto e traffico da bollino rosso
Clima30 Marzo 2024 - ore 15:41 Redatto da Meteo.it
Clima30 Marzo 2024 - ore 15:41 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Una Pasqua 2024 all'insegna del bel tempo al Sud Italia e dei temporali nelle regioni del Nord dello stivale. Il bel tempo tornerà solo martedì, giorno di traffico intenso. Vediamo nel dettaglio quali sono le previsioni meteo per i prossimi giorni e quali saranno le strade più trafficate durante l’esodo delle feste pasquali.

Pasqua 2024, Italia alle prese con meteo incerto e traffico

Il clima di Pasqua 2024, che inaugura anche il mese di aprile, sarà caratterizzato da un mix di condizioni meteorologiche che spaziano da piogge a ondate di calore. Il weekend spaccherà l'Italia in due, con instabilità climatica diffusa su tutto il territorio proprio a ridosso di giorni in cui si avranno i primi problemi di viabilità.

Le previsioni meteo di Pasqua e Pasquetta

Per sabato 30 marzo, una giornata soleggiata e calda al Centro e al Sud, in netta contrapposizione con le condizioni climatiche del Nord, dove sono previsti rovesci e temporali nel pomeriggio, e nevicate alpine sopra i 1.400 metri.

Domenica 31 marzo, giorno di Pasqua, dovrebbe verificarsi il passaggio di una perturbazione atlantica con rovesci e temporali, che influenzerà il tempo al Nord e si dirigerà le regioni del Sud. Nelle ore notturne saranno segnate da maltempo intenso su Alpi, Prealpi e alcune località della Liguria. In tutto il resto del Paese si continuerà a godere di un clima stabile e caldo.

Nel giorno di Pasquetta, lunedì 1° aprile, ancora una certa instabilità meteorologica nella mattinata al Nord Est, con piogge e grandine. Nel pomeriggio il maltempo si estenderà anche alle pianure settentrionali e alle regioni centrali, su tutte Umbria e Lazio, e su tutta l'area degli Appennini. Non sono da escludere grandinate anche in queste aree. Il Sud invece continuerà a godere di un ottimo clima, la Sardegna dovrà fare i conti con nuvole e rovesci sparsi.

Martedì 2 aprile, bel tempo su tutta la Penisola. Qualche residuo rovescio solo sul Friuli Venezia Giulia.

Le giornate da bollino rosso sulle autostrade

Sul portale Viabilità Italia, è stato pubblicato il calendario del traffico autostradale con indicate le possibili code e i divieti di circolazioni per i veicoli con carichi superiori a 7,5 t:

  • sabato 30 marzo – traffico intenso con possibili criticità (bollino rosso) al mattino e intenso (bollino giallo) alla sera, divieto di circolazione per i mezzi pesanti dalle 9 alle 16;
  • domenica 31 marzo – traffico intenso (bollino giallo) al mattino e intenso con possibili criticità (bollino rosso) alla sera, divieto di circolazione dei mezzi pesanti dalle 9 alle 22;
  • lunedì 1° aprile – traffico intenso (bollino giallo) al mattino e intenso con possibili criticità (bollino rosso) alla sera, divieto di circolazione dei mezzi pesanti dalle 9 alle 22;
  • martedì 2 aprile – traffico intenso (bollino giallo) al mattino e intenso con possibili criticità (bollino rosso) alla sera, divieto di circolazione dei mezzi pesanti dalle 9 alle 14.

Le strade più trafficate a Pasqua e Pasquetta 2024

Durante l’esodo pasquale saranno circa 4 milioni gli italiani in viaggio su strada e ben 10 milioni in vacanza. Si stima ben 32 milioni transiti totali. Le destinazioni più gettonate per le vacanze di Pasqua saranno: Toscana, Puglia, Campania e Sicilia. Per i rientri, il traffico si concentrerà invece tra la sera di Pasquetta e il 2 aprile. Le strade dove si concentrerà maggiormente il traffico saranno:

  • Grande Raccordo Anulare e la A91 tra Roma e Fiumicino;
  • La Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga;
  • Raccordo Autostradale 10 di Torino-Caselle.
  • Autostrada A2 Mediterraneo;
  • Strada statale 1 Via Aurelia;
  • Strada statale 3 bis Tiberina;
  • Strada statale 16 Adriatica tra la Puglia e il Veneto;
  • Strada statale 7 Quater Domiziana in Campania;
  • Strada statale 675 Umbro-Laziale.
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, allerta gialla per maltempo il 24 luglio in Italia: ecco le regioni a rischio pioggia
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, allerta gialla per maltempo il 24 luglio in Italia: ecco le regioni a rischio pioggia

    Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un nuovo bollettino di allerta meteo gialla in Italia per il 24 luglio: le regioni a rischio
  • Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 8 città: l’avviso del Ministero della Salute per il 24 luglio
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 8 città: l’avviso del Ministero della Salute per il 24 luglio

    8 città da bollino arancione il 24 luglio in Italia per ondate di calore: il bollettino d'allerta meteo caldo diramato dal Ministero della Salute
  • Meteo, clima instabile e variabile: dal caldo ai temporali?
    Clima23 Luglio 2024

    Meteo, clima instabile e variabile: dal caldo ai temporali?

    Si attenuano caldo ed afa in Italia per l'arrivo di una nuova ondata di maltempo con piogge e rovesci lungo tutto lo stivale. Ecco le previsioni
  • Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio
    Clima22 Luglio 2024

    Meteo, allerta caldo da bollino arancione su 7 città: il bollettino del Ministero della Salute per il 23 luglio

    Caldo ed afa in Italia con il Ministero della Salute che ha comunicato un bollettino di ondate di calore per il 23 luglio in 7 città: ecco dove
Ultime newsVedi tutte


Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio ore 20:45

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154