FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Pasqua 2024, Italia divisa tra meteo incerto e traffico da bollino rosso

Il weekend di Pasqua 2024 spaccherà l'Italia in due a causa delle condizioni climatiche. Gli italiani dovranno vedersela con tempo incerto e traffico da bollino rosso
30 Marzo 2024 - ore 15:41 Redatto da Meteo.it
30 Marzo 2024 - ore 15:41 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Una Pasqua 2024 all'insegna del bel tempo al Sud Italia e dei temporali nelle regioni del Nord dello stivale. Il bel tempo tornerà solo martedì, giorno di traffico intenso. Vediamo nel dettaglio quali sono le previsioni meteo per i prossimi giorni e quali saranno le strade più trafficate durante l’esodo delle feste pasquali.

Pasqua 2024, Italia alle prese con meteo incerto e traffico

Il clima di Pasqua 2024, che inaugura anche il mese di aprile, sarà caratterizzato da un mix di condizioni meteorologiche che spaziano da piogge a ondate di calore. Il weekend spaccherà l'Italia in due, con instabilità climatica diffusa su tutto il territorio proprio a ridosso di giorni in cui si avranno i primi problemi di viabilità.

Le previsioni meteo di Pasqua e Pasquetta

Per sabato 30 marzo, una giornata soleggiata e calda al Centro e al Sud, in netta contrapposizione con le condizioni climatiche del Nord, dove sono previsti rovesci e temporali nel pomeriggio, e nevicate alpine sopra i 1.400 metri.

Domenica 31 marzo, giorno di Pasqua, dovrebbe verificarsi il passaggio di una perturbazione atlantica con rovesci e temporali, che influenzerà il tempo al Nord e si dirigerà le regioni del Sud. Nelle ore notturne saranno segnate da maltempo intenso su Alpi, Prealpi e alcune località della Liguria. In tutto il resto del Paese si continuerà a godere di un clima stabile e caldo.

Nel giorno di Pasquetta, lunedì 1° aprile, ancora una certa instabilità meteorologica nella mattinata al Nord Est, con piogge e grandine. Nel pomeriggio il maltempo si estenderà anche alle pianure settentrionali e alle regioni centrali, su tutte Umbria e Lazio, e su tutta l'area degli Appennini. Non sono da escludere grandinate anche in queste aree. Il Sud invece continuerà a godere di un ottimo clima, la Sardegna dovrà fare i conti con nuvole e rovesci sparsi.

Martedì 2 aprile, bel tempo su tutta la Penisola. Qualche residuo rovescio solo sul Friuli Venezia Giulia.

Le giornate da bollino rosso sulle autostrade

Sul portale Viabilità Italia, è stato pubblicato il calendario del traffico autostradale con indicate le possibili code e i divieti di circolazioni per i veicoli con carichi superiori a 7,5 t:

  • sabato 30 marzo – traffico intenso con possibili criticità (bollino rosso) al mattino e intenso (bollino giallo) alla sera, divieto di circolazione per i mezzi pesanti dalle 9 alle 16;
  • domenica 31 marzo – traffico intenso (bollino giallo) al mattino e intenso con possibili criticità (bollino rosso) alla sera, divieto di circolazione dei mezzi pesanti dalle 9 alle 22;
  • lunedì 1° aprile – traffico intenso (bollino giallo) al mattino e intenso con possibili criticità (bollino rosso) alla sera, divieto di circolazione dei mezzi pesanti dalle 9 alle 22;
  • martedì 2 aprile – traffico intenso (bollino giallo) al mattino e intenso con possibili criticità (bollino rosso) alla sera, divieto di circolazione dei mezzi pesanti dalle 9 alle 14.

Le strade più trafficate a Pasqua e Pasquetta 2024

Durante l’esodo pasquale saranno circa 4 milioni gli italiani in viaggio su strada e ben 10 milioni in vacanza. Si stima ben 32 milioni transiti totali. Le destinazioni più gettonate per le vacanze di Pasqua saranno: Toscana, Puglia, Campania e Sicilia. Per i rientri, il traffico si concentrerà invece tra la sera di Pasquetta e il 2 aprile. Le strade dove si concentrerà maggiormente il traffico saranno:

  • Grande Raccordo Anulare e la A91 tra Roma e Fiumicino;
  • La Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga;
  • Raccordo Autostradale 10 di Torino-Caselle.
  • Autostrada A2 Mediterraneo;
  • Strada statale 1 Via Aurelia;
  • Strada statale 3 bis Tiberina;
  • Strada statale 16 Adriatica tra la Puglia e il Veneto;
  • Strada statale 7 Quater Domiziana in Campania;
  • Strada statale 675 Umbro-Laziale.
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 17:28

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154