FacebookInstagramXWhatsApp

Ora solare 2023: quando cambia l’orario?

Con l'autunno torna l'ora solare 2023. Quando dovremmo spostare le lancette un'ora indietro e quali vantaggi e svantaggi avremmo dal cambio dell'ora?
Calendario26 Settembre 2023 - ore 08:37 Redatto da Redazione Meteo.it
Calendario26 Settembre 2023 - ore 08:37 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Quando scatterà l'ora solare 2023? Come ogni anno - con l'arrivo dell'autunno - le lancette dell'orologio si sposteranno un'ora indietro, regalandoci - per una notte - un'ora di sonno in più. Con il passaggio all'ora solare avremmo 60 minuti di luce in più al mattino, ma anche un tramonto anticipato. Ecco quando è previsto il passaggio all'ora solare.

Ora solare 2023, quando spostare le lancette?

Come consuetudine l’ultimo weekend di ottobre è quello che prevede il passaggio dall'ora legale 2023 a all’ora solare. L’appuntamento è per la notte tra sabato 28 e domenica 29 ottobre. Alle ore 3 le lancette dovranno essere spostate indietro di un’ora. In questo modo dormiremo 60 minuti in più, ma di conseguenza il pomeriggio diventerà più corto. L’ora solare resterà in vigore fino alla notte tra il 30 e il 31 marzo 2024 quando le lancette si sposteranno di nuovo in avanti di 60 minuti per il ritorno dell’ora legale.

Ora solare, vantaggi e svantaggi

Il cambio dell'ora è stata introdotto in Europa nel 1966. I vantaggi derivanti dallo spostamento delle lancette sono rappresentati soprattutto dal risparmio energetico, dovuto al fatto che - con questo sistema - al mattino possiamo contare su un'ora di luce in più. Stando all'analisi di Terna, in Italia si stima che siano stati risparmiati 10,9 miliardi di kWh dal 2004 al 2022, con un risparmio di 2 miliardi di euro.

Dal punto di vista fisico invece, il passaggio all'ora solare può causare disturbi al ritmo circadiano, alterando il ciclo sonno-veglia. I disturbi del sonno possono causare difficoltà di concentrazione, alterazione dei ritmi cardiaci e della temperatura corporea e - in casi estremi - anche forme di depressione. Questo è uno dei motivi per cui - negli ultimi anni - è in atto un dibattito nel mondo sulla questione "convenienza" nel passaggio tra ora solare e ora legale.

In molti chiedono l’abolizione dell’ora solare e il passaggio definitivo a quella legale. Le motivazioni sarebbero legate a un ulteriore risparmio energetico, ma anche ai benefici sulla salute in quanto il nostro organismo non sarebbe più "costretto" ad affrontare due cambi dell'ora ogni anno. Un’ora di luce in più nel tardo pomeriggio - stando a quanto riportato dai promotori della petizione pubblicata su change.org - può anche ridurre il numero di incidenti stradali e rendere le strade più sicure durante le ore di punta.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo weekend, dopo i nubifragi migliora al Nord. Caldo intenso al Sud
    Previsione13 Luglio 2024

    Meteo weekend, dopo i nubifragi migliora al Nord. Caldo intenso al Sud

    Lieve calo termico al Nord e parte del Centro. Caldo molto intenso al Sud e Isole con valori vicini ai 40 gradi. Le previsioni meteo del weekend del 13-14 luglio
  • Meteo, weekend con tempo più stabile e molto caldo: punte intorno ai 40 gradi. Le previsioni dal 13 luglio
    Previsione13 Luglio 2024

    Meteo, weekend con tempo più stabile e molto caldo: punte intorno ai 40 gradi. Le previsioni dal 13 luglio

    Anticiclone protagonista nel weekend: condizioni meteo più stabili al Nord e caldo ancora intenso soprattutto al Centro-Sud
  • Meteo: domani maltempo in attenuazione al Nord, ancora molto caldo al Centro-Sud. Le previsioni dal 13 luglio
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo: domani maltempo in attenuazione al Nord, ancora molto caldo al Centro-Sud. Le previsioni dal 13 luglio

    Weekend al via sabato 13 luglio con maltempo in attenuazione al Nord. Prosegue l'ondata di caldo, con punte intorno ai 40 gradi al Centro-Sud
  • Meteo, Italia tra caldo estremo e violenti temporali: rischio di grandine, allerta fino ad arancione. Le previsioni dal 12 luglio
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo, Italia tra caldo estremo e violenti temporali: rischio di grandine, allerta fino ad arancione. Le previsioni dal 12 luglio

    Mentre il caldo africano continua a soffocare il Centro-Sud, dove oggi sarà possibile superare i 40 gradi, al Nord arrivano violenti temporali
Ultime newsVedi tutte


Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Tendenza12 Luglio 2024
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Caldo protagonista anche nel corso della prossima settimana, con il dominio dell'anticiclone africano: punte intorno ai 40 gradi e tanta afa.
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Tendenza11 Luglio 2024
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Dopo una pausa al Nord, accompagnata da forti temporali, l'ondata di calore insisterà praticamente in tutta Italia. Le zone più calde
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Tendenza10 Luglio 2024
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Il passaggio di una perturbazione porterà un po' di instabilità e un lievissimo calo termico al Nord. Caldo africano al Sud e Sicilia con punte di 40-42°C. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Luglio ore 10:53

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154