FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Paurosa onda anomala sulla base militare USA alle Isole Marshall: cosa l'ha causata? - VIDEO

Onda anomala sulla base militare degli Stati Uniti alle Isole Marshall: cosa è successo realmente?
27 Gennaio 2024 - ore 18:16 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Gennaio 2024 - ore 18:16 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Alle isole Marshall, nell’Oceano Pacifico, intorno alle ore 21:00 del 20 gennaio 2024, ha avuto luogo una calamità naturale più unica che rara. Una strana combinazione di vento, maree e moto ondoso diretto in un unica direzione, dovuta a una tempesta in mare aperto, ha generato un’onda anomala molto grande che ha colpito un ristorante situato all'interno della base militare USA. In un video, diventato poi virale sui social in pochissimo tempo, si vede il momento in cui un’onda si schianta sulla terra colpendo il ristorante.

Onda devasta base militare USA alle Isole Marshall

Sono diverse le onde alte molte metri che si sono riversate sull'isola dell'arcipelago, dove appunto è situata la base militare degli Stati Uniti d'America. Le onde hanno travolto le persone all'interno del ristorante provocando non pochi danni. Immediato l'invito da parte delle autorità militari americane di far evacuare l'isola.

L’esercito statunitense, domenica 21 gennaio 2024, in un comunicato ha fatto sapere che una serie di onde indotte dalle condizioni meteorologiche hanno colpito Roi-Namur che ha causato inondazioni significative nelle parti settentrionali dell’isola”.

Cosa è successo alle Isole Marshall?

Il subacqueo Erik D. Hanson, residente nei pressi dell’atollo di Kwajalein, ha pubblicato sul suo profilo Instagram il video dell'onda. Hanson, accompagna il video con una sua spiegazione: “Ora che ho sentito che tutti sono ok per questo evento, finalmente pubblico il video. L’isola di Roi Namur è stata colpita duramente da diverse onde enormi sabato notte. Non è stato uno tsunami come dicono molti altri siti che hanno rubato il mio video. Nessun’altra isola è stata colpita. Era una combinazione di vento, maree e direzione delle onde. Inoltre era subito dopo la bassa marea con una marea di 1,2 piedi (0,36 metri), quindi avrebbe potuto andare peggio”, dice il subacqueo.

Secondo quanto riportato da fonti locali, per fortuna nessuna delle persone all'interno del ristorante e nell'intera base militare USA è rimasta gravemente ferita. “Grazie a tutti gli amici e parenti che ci hanno contattato. Per favore, condividi questo video invece di quegli imbrogli opportunistici là fuori adesso. Grazie a Dio sono tutti al sicuro. Guardare cosa sta facendo il cambiamento climatico al mondo mi spezza il cuore. Ho paura di vedere cosa accadrà”. Conclude il subacqueo Erik D. Hanson.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Meteo, dal weekend del 24-25 febbraio aria più fredda: la tendenza
Temperature in calo dopo l'estrema mitezza di questi giorni: i valori tornano nelle medie. Piogge in diverse regioni con fenomeni intensi. Le tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Febbraio ore 01:37

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154