FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Nube di particelle in arrivo, tempeste geomagnetiche sulla Terra nelle prossime ore

Tra poche ore la Terra verrà interessata dall'arrivo di una nube di particelle da cui potrebbe scaturire una tempesta geomagnetica: che cosa sono?
17 Febbraio 2023 - ore 18:13 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Febbraio 2023 - ore 18:13 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

È in arrivo in queste ore una nube di particelle sulla Terra, che potrebbe causare tra oggi e domani delle tempeste geomagnetiche: che cosa significa e che rischi ci sono?

Nube di particelle verso la Terra, cosa succede

Questione di ore e poi un'espulsione di massa coronale raggiungerà la Terra, dando vita a tempeste geomagnetiche tra oggi e domani. Secondo le previsioni della Nasa il tutto dovrebbe accadere oggi alle 19 ora italiana. Ma andiamo per ordine: che cos'è un'espulsione di massa coronale e quali sono le conseguenze? Si tratta di un'espulsione di materiale dalla corona solare; tale materiale è sotto forma di plasma ed è per lo più composto da protoni ed elettroni che si uniscono a formare una nube. Il contatto tra questa nube e la Terra può generare delle tempeste geomagnetiche.

Ed ecco che veniamo al secondo punto: che cos'è una tempesta geomagnetica? La nube sopra citata, generata da improvvisi e violenti fenomeni solari, si dirige rapidamente nello spazio; questa può andare verso la Terra (come nel caso della nube di particelle di stasera), ma viene frenata dal campo magnetico del nostro pianeta. Quando ciò avviene, anche il campo magnetico terrestre viene disturbato ed è soggetto a una piccola distorsione che prende il nome di tempesta geomagnetica. Durante un fenomeno simile la magnetosfera, a causa del contraccolpo subito, può dare origine a vari blackout per quanto riguarda le reti elettriche, satellitari e delle comunicazioni.

Lo Space Weather Prediction Center della Noaa prevede per stasera una tempesta geomagnetica di classe G1 (di intensità minore) originata dal primo contatto tra la nube di particelle e la nostra magnetosfera. Tra stasera e domani, però, il fenomeno si intensificherà fino a raggiungere una classe G2 (di intensità moderata). Nessun pericolo concreto dunque, il rischio di blackout temporanei è però concreto e potrebbe creare non pochi disagi in alcune aree.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, weekend instabile e freddo: piogge in vista anche nel ponte del 25 aprile? La tendenza
Meteo, weekend instabile e freddo: piogge in vista anche nel ponte del 25 aprile? La tendenza
Weekend instabile con vento forte e un clima insolitamente fresco per la stagione. Questa fase meteo insisterà anche nel ponte del 25 aprile?
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Aprile ore 11:30

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154