FacebookInstagramTwitterMessanger

Neve sulle Dolomiti e sul Cimone: la situazione

La perturbazione dei giorni scorsi ha portato i primi fiocchi sulle vette più alte delle Dolomiti tra Trentino e Veneto, ma anche sulle vette più alte in Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna
{icon.url}18 Settembre 2022 - ore 15:31 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
18 Settembre 2022 - ore 15:31 Redatto da Redazione Meteo.it

E' arrivata la neve sia sulle Dolomiti che sul Cimone. La gioia per i primi fiocchi, caduti più copiosi soprattutto tra Trentino Alto Adige e Veneto, ma anche in Emilia Romagna, si è riversata sui social dove numerosi appassionati degli sport invernali hanno espresso la loro felicità per i vari paesaggi imbiancati. Ecco la situazione.

Neve in Trentino Alto Adige e in Veneto: fiocchi oltre i 2000 metri

Dopo le temperature record segnate durante l'estate sulle Dolomiti, finalmente sono giunti i primi fiocchi. Così oltre che sulle vette più alte del Piemonte e della Lombardia, in Trentino Alto Adige e in Veneto si è venuto a delineare un panorama mozzafiato che regalato paesaggi invernali un po' ovunque, almeno dai 2000 metri in su o - nel Trentino orientale - anche a quote leggermente inferiori. Alcuni esempi? A Punta Penia è nevicato tra i 1700 ai 2000 metri e la neve ha avuto l'effetto di una spolverata. Sopra tali quote invece ha localmente raggiunto anche i 15 centimetri. A Trento sono dovuti entrare in azione i mezzi per  pulire le strade soprattutto sui passi: Rolle, Valle, San Pellegrino, Fedaia, Pordoi e Sella.  

Nel Bellunese, sul monte Piana, si sono registrati ben 10 centimetri di neve fresca, 15 centimetri a Ra Valles. A Cima Pradazzo sopra Falcade, invece, ben 14 cm.

Nel Bresciano, dove clima è decisamente più fresco rispetto ai giorni scorsi, i primi fiocchi di neve hanno imbiancato le cime dei monti della Valcamonica, come quelle della Valtrompia. Al Presena sono caduti 5 centimetri di neve, sul passo Paradiso solo 2 cm.

Neve in Emilia Romagna: fiocchi e danni da maltempo

La perturbazione ha portato fiocchi di neve anche in Emilia Romagna, soprattutto sul Cimone. Il maltempo ha però fatto danni sulla costa romagnola da Cervia a Riccione.

Anche in questo caso l’arrivo della perturbazione fredda ha portato l'attesissima prima neve sulla vetta del Cimone. Non è rarissima che accada durante il mese di settembre, ma viste le temperature delle ultime settimane, si è registrato uno sbalzo termico piuttosto notevole e in ben poche ore.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:25
Notizie
TendenzaMeteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Meteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Nel fine settimana l'alta pressione tenderà ad indebolirsi: aumento della nuvolosità al Centro-Nord ma non sono previste piogge significative. Clima ancora mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Ottobre ore 00:17

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154