FacebookInstagramTwitterMessanger

Neve in arrivo? Ecco dove e quando cadrà

Arriva la neve in Italia. In particolare la prossima settimana nevicate e i fiocchi sono attesi al Nord dalla provincia di Bolzano alle Dolomiti bellunesi. Ecco tutti i dettagli
{icon.url}19 Novembre 2022 - ore 14:15 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
19 Novembre 2022 - ore 14:15 Redatto da Redazione Meteo.it

L'inizio dell'ultima settimana di novembre segna l'arrivo di tanta neve in Italia. In particolare le previsioni meteo delineano da lunedì 21 novembre nevicate abbondanti sulle Alpi, ma anche in alcuni settori delle colline. Ecco le previsioni.

Neve in Italia: aria fredda e fiocchi al Nord

Con il Natale oramai alle porte è tempo di neve. Le previsioni meteo dei prossimi giorni hanno segnalato l'arrivo di un grosso carico di neve complice l'afflusso di correnti d'aria molto fredda di passaggio sul nostro Paese. Da lunedì 21 novembre, infatti, è previsto l'arrivo di fredde correnti di origine polare che daranno vita a un clima burrascoso in diverse zone d'Italia. In particolare saranno le regioni del Nord a essere colpite da quest'aria fredda e polare che porterà la neve in alta quota e non solo, visto che i fiocchi potrebbero farsi vedere anche a bassa quota in collina.

Il terzo weekend di novembre del resto ha segnato l'arrivo di un flusso di correnti di aria fredda che, dopo aver attraverso il centro dell'Europa, ora è diretto verso il nostro Paese. L'afflusso di quest'aria darà il via a un vero e proprio ciclone climatico che avrà tra le prime conseguenze un brusco calo delle temperature con valori che si abbasseranno al di sotto della media del periodo.

La neve torna in Italia: ecco dove

L'arrivo delle neve è imminente. Da lunedì 21 novembre, infatti, è previsto il ritorno della neve dai 900/1000 metri di quota lungo tutto l'arco alpino. Ma non finisce qui, visto che le previsioni segnalano possibili nevicate anche verso i 7/800 metri: in provincia di Bolzano, in Valtellina, Valcamonica in Lombardia, Dolomiti bellunesi, Altopiano di Asiago in Veneto e Friuli Venezia Giulia. L'ultima settimana di novembre si preannuncia all'insegna del grande freddo con un brusco calo delle temperature che interesserà buona parte del paese. Se i primi fiocchi di neve sono annunciati per lunedì 21 novembre, la situazione non dovrebbe migliorare neppure da martedì 22 novembre con le previsioni che segnalano tra i 15 e i 40 cm di neve fresca.

Una bella notizia per le tantissime località sciistiche pronte a dare il via alla stagione invernale. A cominciare da Bormio (SO), Livigno (SO), Madonna di Campiglio (TN) e Cortina d'Ampezzo (BL) dove è attesa molta neve e soprattutto dopo la stagione dello scorso anno che ha visto grande assente la dama bianca. Nevicate abbondanti, infine, sono previste sugli Appennini a partire dai 1500 metri circa.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:35
Notizie
TendenzaMeteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Meteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre tempo più stabile sull'Italia ma un nuovo peggioramento potrebbe segnare la Festa dell'Immacolata: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Dicembre ore 00:07

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154