FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Neve in arrivo in Italia: ecco dove e quando

L'Italia è nella morsa del maltempo, ma nelle prossime ore la situazione peggiorerà con temperature sotto lo zero e la neve prevista anche in pianura e collina.
17 Gennaio 2023 - ore 19:23 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Gennaio 2023 - ore 19:23 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Prosegue l'ondata di maltempo in Italia alle prese con il passaggio di tre perturbazioni che hanno portato piogge, freddo e un brusco calo delle temperature. La situazione non migliorerà nelle prossime ore, visto che giovedì 18 gennaio, è previsto il passaggio della perturbazione n.8 di gennaio con abbondanti nevicate anche in zone di pianura e collina.

Meteo Italia, le previsioni fino a giovedì

L'Italia è attraversata da una fase invernale e perturbata caratterizzata da un vero e proprio crollo termico delle temperature che, dopo aver interessato le regioni del Nord, si propagherà nelle giornate di mercoledì 18 e venerdì 20 gennaio anche al Centro-Sud. Intanto la perturbazione n.7 continua ad insistere nelle regioni del Nord portando maltempo, ma la situazione peggiorerà da giovedì 19 con l'arrivo della tempesta n.8 di gennaio che porterà la neve sulle pianure al Nord-Est e a quote collinari al Centro. Questa nuova perturbazione sarà seguita dalle correnti artiche che faranno registrare un generale e sensibile calo termico.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di mercoledì 18 gennaio: migliora il tempo al Nord dove persistono nubi sparse con un possibile rischio di piogge lungo il versante adriatico e ionico. Anche nel resto del paese tempo incerto con nuvole, piogge e nevicate oltre 1000-1400 metri sull’Appennino centrale e sui rilievi sardi. Con il passare delle ore la situazione potrebbe peggiorare in Liguria ed Emilia, ma anche Veneto, bassa Lombardia, Emilia, Toscana e nord Appennino dove sono previste piogge e nevicate. In calo le temperature quasi ovunque. Per la giornata di giovedì 19 gennaio, invece, nubi alternate a schiarite al Nord-Ovest, settore del medio-basso Adriatico e versante ionico. Clima perturbato nel resto del paese con nevicate sulle pianure al Nord-Est, ad esclusione dell'Alto Adige. Non mancheranno piogge e rovesci lungo il versante tirrenico e nei settori occidentali delle isole. Temperature in ulteriore generale diminuzione.

Meteo Italia, le previsioni fino a sabato

L'ultima parte della settimana sarà segnata da un’insistente circolazione di bassa pressione centrata perlopiù nelle regioni del Centro-Sud dove è previsto anche l'arrivo di una massiccia aria di massa fredda che vedrà la colonnina di mercurio scendere verso valori invernali. Per la giornata di venerdì 20 gennaio al Nord è previsto bel tempo con sole; schiarite anche lungo le coste della Toscana e del Lazio. Nel resto del paese tempo perlopiù nuvoloso con qualche fiocco di neve possibile a quote pianeggianti, tra la notte e il mattino, tra il sudest della Lombardia, il basso Veneto e l’Emilia Romagna. Non solo, la neve è prevista anche nelle zone appenniniche oltre i 700-900 m e fino ai 500-800 m in Appennino, 900-1000 in Sicilia.

Sabato 21 gennaio, invece, il rischio di precipitazioni sarà concentrato tra il medio Adriatico, le regioni del Sud e il nord della Sicilia con possibili nevicate ancora di bassa collina nell’entroterra del medio Adriatico, fino a 600-1000 metri sui rilievi meridionali. Nella giornata di domenica 22 gennaio possibili di fenomeni temporaleschi al mattino solo su medio e basso Adriatico e nelle Isole con un possibile peggioramento tra pomeriggio e sera prima in Sicilia e poi nelle regioni del Sud.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Meteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Per i primi giorni della prossima settimana si conferma una fase senza rischi di caldo intenso ma anche molto instabile: la tendenza meteo.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 22 Giugno ore 02:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154