FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Mufloni dell'isola del Giglio: autorizzato l'abbattimento

I mufloni dell'isola del Giglio hanno le ore contate: dal 1° ottobre potranno essere abbattuti. Ecco perché
28 Settembre 2022 - ore 15:37 Redatto da Redazione Meteo.it
28 Settembre 2022 - ore 15:37 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Foto di repertorio

Sull'isola del Giglio c'è una complicata situazione che vede protagonisti i mufloni e dal 1° ottobre verranno abbattuti perché considerati non autoctoni e invasivi: ecco perché questa procedura è sbagliata e dannosa.

Abbattimento dei mufloni sull'isola del Giglio: cosa succede

Lo scorso anno aveva fatto scalpore la decisione di abbattere i mufloni che vivono sull'isola del Giglio. Il Parco dell'Arcipelago toscano aveva optato per questa drastica soluzione considerando i mufloni non rientranti nelle specie autoctone e reputandoli invasivi. Fu solo grazie al decisivo intervento di Wwf e Lav che le soppressioni degli animali furono annullate trasferendo decine di mufloni in luoghi sicuri. Eppure adesso se ne torna a parlare, perché dal 1° ottobre - come deciso dalla Regione Toscana - i 37 mufloni rimasti al di fuori dell'area protetta potranno essere abbattuti.

La decisione è da subito sembrata immotivata e crudele alla Lav che sottolinea come i mufloni sono protagonisti di un recente studio scientifico pubblicato sulla rivista Diversity in cui si afferma che questi animali sono portatori di un patrimonio genetico molto prezioso riconducibile alla popolazione sarda. Essendo il muflone sardo - a differenza di quello continentale - protetto dalla legge nazionale sulla fauna selvatica, la Lav ha inviato una diffida alla Regione Toscana affinché cancelli il suo provvedimento prima che venga messo in atto.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: a metà settimana freddo e piogge! Brusco calo termico: i dettagli
Meteo: a metà settimana freddo e piogge! Brusco calo termico: i dettagli
A metà della prossima settimana brusco cambio di rotta con il ritorno di aria fredda, un po' di neve e temperature addirittura sotto la media.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Aprile ore 00:06

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154