FacebookInstagramTwitterMessanger

I migliori ospedali del mondo: quale è la posizione di quelli italiani?

La rivista statunitense Newsweek ha pubblicato la classifica dei migliori ospedali al mondo. Buoni i posizionamenti delle strutture ospedaliere italiane. Ecco anche la "classifica" di quelli solo del nostro Paese.
{icon.url}8 Marzo 2022 - ore 09:04 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
8 Marzo 2022 - ore 09:04 Redatto da Redazione Meteo.it

La rivista statunitense Newsweek ha pubblicato il report annuale "World Best Hospitals 2022". Nelle prime 150 posizioni, gli ospedali italiani occupano dieci posti, confermando così che la qualità dell'assistenza sanitaria nel nostro Paese sia tra le migliori al mondo, nonostante l'Italia sia stato uno dei Paesi più colpiti dalla pandemia.

Policlinico Gemelli al primo posto tra le strutture italiane nel report Newsweek

Stando a quanto riportato dal report Newsweek la miglior struttura italiana è il Policlinico Gemelli di Roma. Posizionate abbastanza bene anche le altre strutture ospedaliere italiane. Su un totale di 21 Paesi rappresentati nelle prime 150 posizioni, infatti, l'Italia è presente con ben dieci strutture. Meglio del nostro Paese per numero delle strutture in graduatoria solo gli Stati Uniti, con 33, e la Germania, con 14. La Francia fa registrare un ex-aequo con l'Italia.

Classifica dei migliori ospedali nel mondo

La classifica mondiale viene stilata ogni anno dalla rivista statunitense in collaborazione con "Statista Inc.", una società leader nelle ricerche di mercato a livello globale. Per il ranking mondiale vengono selezionate le strutture sulla base delle "nomination" suggerite da esperti in campo sanitario, considerando i risultati delle indagini condotte sui pazienti e degli indicatori di performance delle strutture sanitarie, come la qualità dei trattamenti, le misure igieniche e la sicurezza dei pazienti, oltre che il rapporto numero di pazienti per medico e per infermiere.

Gli ospedali selezionati vengono poi analizzati da un board di esperti internazionali, che procede alla redazione della classifica. Ad occupare le prime cinque posizioni, anche quest'anno, sono tre ospedali statunitensi: la Mayo Clinic di Rochester, la Cleveland Clinic di Cleveland e il Massachusetts General Hospital di Boston. Nella top cinque troviamo una sola struttura europea: si tratta dell’ospedale universitario della Charité di Berlino, al quinto posto. A livello globale, il Gemelli si classifica in trentasettesima posizione, mentre Niguarda e Sant’Orsola di Bologna ottengono, rispettivamente, la 50esima e la 60esima posizione.

Top ten ospedali italiani

Per quanto riguarda la "classifica" nel nostro Paese sono solo gli ospedali del nord  e del centro a trovarsi nelle prime 28 posizioni. Dopo Gemelli, Niguarda e Sant'Orsola, dal quarto al decimo posto troviamo infatti quattro ospedali lombardi, e precisamente il San Raffaele e l'Humanitas di Milano, rispettivamente al 4° e al 5° posto, il Policlinico San Matteo di Pavia (ottavo) e il Papa Giovanni XXIII di Bergamo (nono).

In Veneto le strutture ospedaliere d'eccellenza sono rappresentate dall’azienda ospedaliero-universitaria di Padova, al sesto posto, e dall’ospedale Borgo Trento di Verona, in settima posizione. L'Emilia Romagna conquista il decimo posto grazie all'Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

Spostandosi verso il sud Italia la prima struttura che troviamo nella classifica è l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, al ventinovesimo posto. A seguire il policlinico di Bari, in 35esima posizione e quello della Federico II di Napoli, 46esimo. In coda alla graduatoria nazionale ci sono invece il Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta, il Santissima Annunziata di Savigliano (Cuneo) e l'ospedale Maggiore di Crema, rispettivamente al 110°, 111° e 112° posto.

Le strutture specialistiche, risultati buoni per l'Italia

Come già avvenuto lo scorso anno, anche nel dossier relativo al 2022 sono riportate le migliori strutture ospedaliere catalogate per tipologia di specializzazione. Al sondaggio hanno risposto oltre 80.000 tra medici e pazienti di 21 Paesi coinvolti. I risultati raggiunti dall'Italia sono ottimi, sia nella classifica relativa alle strutture oncologiche, con tre centri nelle prime 30 posizioni, sia in quella riservata agli ospedali specializzati nella cura malattie neurologiche, con due strutture tra le prime sette.

I tre centri oncologici d'eccellenza sono l’Istituto Europeo di Oncologia e l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e il centro oncologico Pascale di Napoli. Per le malattie neurologiche invece le migliori strutture sono risultate essere il Besta di Milano e l'Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna.

Buona la situazione anche per quanto riguarda il settore pediatrico, con ben tre ospedali per bambini nelle prime 26 posizioni: il Gaslini di Genova, il Meyer di Firenze e il Bambin Gesù di Roma. Prova superata anche per i reparti ortopedici, con il Galeazzi e il Pini di Milano, che insieme al Rizzoli di Bologna rappresentano alcune delle eccellenze su scala mondiale.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 12:46
Notizie
TendenzaMeteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
Meteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
L'Italia sarà raggiunta da una massa di aria artica, che porterà le temperature minime sotto zero in molte zone del Centro-Nord. Le previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre ore 14:01

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154