FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, weekend freddo con temperature in calo un po' ovunque: tutti i dettagli

Cosa dicono le previsioni meteo per il weekend. Domenica saremo ancora alle prese con aria piuttosto fredda. Lunedì le cose miglioreranno, ma a metà della prossima settimana nuova aria artica potrà far capolino sull'Italia. I dettagli
28 Gennaio 2023 - ore 22:04 Redatto da Redazione Meteo.it
28 Gennaio 2023 - ore 22:04 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le previsioni meteo per il weekend ci annunciano la permanenza di un clima piuttosto freddo con le temperature pronte a calare ancora un po' ovunque. Ecco tutti i dettagli su cosa ci attende nelle prossime ore.

Previsioni meteo weekend: temperature in calo su tutta Italia, quanto durerà?

Le previsioni meteo per il weekend, l'ultimo fine settimana di gennaio, ci sottolineano la presenza di fredde correnti nord-orientali che insistono ancora sull’Italia che che continueranno a generare una nuvolosità compatta sul settore adriatico e ancora un po’ di instabilità all’estremo Sud. Il clima rimarrà invernale con temperature inferiori alla norma.

Quanto durerà? Ebbene le tendenze meteo ci evidenziano l'arrivo, all’inizio della prossima settimana, dell’Anticiclone delle Azzorre, proveniente da Ovest, che determinerà un’attenuazione delle correnti fredde e il ritorno della stabilità in tutte le regioni, con conseguente rialzo delle temperature, specie i valori massimi.

Nonostante ciò una nuova fase instabile coinvolgerà le regioni meridionali fra la notte e la mattina di martedì. Saranno possibili pertanto precipitazioni in Puglia, Calabria e Isole. Nella seconda parte della settimana, infine, è molto probabile il ritorno  delle correnti artiche che favoriranno un generale calo termico.

Le previsioni meteo per domenica 29 gennaio 2023: che tempo farà

Le previsioni meteo per domenica ci preannunciano tempo soleggiato al Nord e sulle regioni centrali tirreniche oltre che sulle coste campane. Il cielo sarà invece nuvoloso nel resto d’Italia con locali precipitazioni intermittenti in Sicilia, Sardegna orientale e, al mattino, anche su Calabria ionica e coste marchigiane. Le temperature non avranno notevoli variazioni e le massime permarranno ancora con dati inferiori alla norma soprattutto al Centro-Sud.

Cosa ci attende, invece, lunedì 30 gennaio? Il penultimo giorno del mese si presenterà con tempo per lo più stabile in tutto il Paese, ma in serata le nuvole saranno in aumento nei settori alpini con possibili nevicate sulle zone di confine dell’Alto Adige. Tornerà anche la nebbia tra la notte e il primo mattino soprattutto in pianura padana centrale e sulle coste dell’alto Adriatico.

Le tendenze meteo per i giorni successivi

Nei giorni successivi invece vedremo, soprattutto martedì, nuvolosità variabile all’estremo Nord-Ovest, sul medio-basso Adriatico e nel settore ionico. Piogge e rovesci potranno interessare regioni tirreniche e Sardegna e presentarsi anche con forte intensità sulle coste del medio-basso Tirreno e nell’ovest della Sardegna. Piogge sparse, infine, anche su: Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige con neve in montagna oltre 1100-1400 metri. Mercoledì, invece, avremo tempo stabile quasi ovunque con il ritorno della nebbia in pianura.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile ore 04:26

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154