FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, nel weekend del 9-10 ottobre migliora al Centro-Nord. Instabile al Sud

In arrivo aria fredda verso la Pianura Padana, le regioni centrali e la Sardegna dove le temperature si porteranno temporaneamente al di sotto della norma
8 Ottobre 2021 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
8 Ottobre 2021 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Italia nel mirino del maltempo di stampo autunnale in questa prima settimana di ottobre, segnata da molte piogge, temporali, nubifragi, venti di burrasca, mari agitati e persino la neve sulle Alpi orientali. Nel weekend del 9-10 ottobre la circolazione di bassa pressione responsabile di tanta dinamicità si sposterà leggermente verso i Balcani, allentando la morsa dal nostro Paese: si assisterà così ad un graduale e parziale miglioramento al Centro-Nord, mentre l’atmosfera resterà molto instabile al Sud e sulla Sicilia, con occasione per altri rovesci o temporali.

Dal punto di vista termico, tra sabato e domenica è atteso un nuovo afflusso di aria fredda verso la Pianura Padana, le regioni centrali e la Sardegna dove le temperature si porteranno temporaneamente al di sotto della norma. La tendenza per la prossima settimana resta molto incerta: dopo un miglioramento atteso per lunedì anche al Sud, tra martedì e mercoledì una nuova perturbazione nord atlantica (la n.3 del mese) potrebbe investire il Nordest e soprattutto il Centro-Sud.

Previsioni meteo per sabato 9 ottobre

Tempo in prevalenza soleggiato sulle regioni di Nord-Est, su Liguria, alta Toscana e, al mattino, anche nel Lazio, su Calabria e Sicilia. Cielo nuvoloso altrove, con nubi più compatte sul versante adriatico. Rovesci o temporali dapprima su Puglia e Basilicata; nel pomeriggio anche su basso Lazio, Calabria, nord della Sicilia ed estremo sud della Sardegna. Piogge residue tra Romagna e Marche.

Temperature massime in calo in val padana, sull’alto Adriatico e sulle Marche, dove risulteranno inferiori alla norma; senza grandi variazioni altrove. Venti in parziale attenuazione, soffieranno ancora in prevalenza da nord-est: forti tra Adriatico centro-settentrionale, Emilia Romagna, Toscana e Sardegna. Mari per lo più mossi o molto mossi.

Previsioni meteo per domenica 10 ottobre

Prevalenza di sole lungo la barriera alpina, su Liguria, regioni di Nord-Est, su quelle centrali tirreniche e sulla Sardegna. Cielo inizialmente nuvoloso nel resto del Settentrione, ma con nubi in diradamento dal pomeriggio. Nel resto del Paese nuvolosità variabile, a tratti intensa: piogge, rovesci e locali temporali più probabili su Molise, Sud peninsulare, nord ed est della Sicilia. Occasionali fenomeni anche tra Marche e Abruzzo.

Temperature massime in calo sulle regioni peninsulari e sulla Sardegna, più sensibile sull’isola e al Centro. Valori in molti casi inferiori alla norma, specie in val padana e lungo il medio Adriatico dove non si andrà oltre i 16-18 gradi. I venti resteranno sostenuti in tutto il Centro-Sud, i mari mossi o molto mossi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fine maggio con maltempo e possibili nubifragi. Ecco dove
Meteo: fine maggio con maltempo e possibili nubifragi. Ecco dove
Anche gli ultimi giorni di maggio saranno caratterizzati da forte maltempo con rischio nubifragi e venti in intensificazione: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 28 Maggio ore 22:13

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154