FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, nel weekend del 9-10 ottobre migliora al Centro-Nord. Instabile al Sud

In arrivo aria fredda verso la Pianura Padana, le regioni centrali e la Sardegna dove le temperature si porteranno temporaneamente al di sotto della norma
{icon.url}8 Ottobre 2021 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
8 Ottobre 2021 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it

Italia nel mirino del maltempo di stampo autunnale in questa prima settimana di ottobre, segnata da molte piogge, temporali, nubifragi, venti di burrasca, mari agitati e persino la neve sulle Alpi orientali. Nel weekend del 9-10 ottobre la circolazione di bassa pressione responsabile di tanta dinamicità si sposterà leggermente verso i Balcani, allentando la morsa dal nostro Paese: si assisterà così ad un graduale e parziale miglioramento al Centro-Nord, mentre l’atmosfera resterà molto instabile al Sud e sulla Sicilia, con occasione per altri rovesci o temporali.

Dal punto di vista termico, tra sabato e domenica è atteso un nuovo afflusso di aria fredda verso la Pianura Padana, le regioni centrali e la Sardegna dove le temperature si porteranno temporaneamente al di sotto della norma. La tendenza per la prossima settimana resta molto incerta: dopo un miglioramento atteso per lunedì anche al Sud, tra martedì e mercoledì una nuova perturbazione nord atlantica (la n.3 del mese) potrebbe investire il Nordest e soprattutto il Centro-Sud.

Previsioni meteo per sabato 9 ottobre

Tempo in prevalenza soleggiato sulle regioni di Nord-Est, su Liguria, alta Toscana e, al mattino, anche nel Lazio, su Calabria e Sicilia. Cielo nuvoloso altrove, con nubi più compatte sul versante adriatico. Rovesci o temporali dapprima su Puglia e Basilicata; nel pomeriggio anche su basso Lazio, Calabria, nord della Sicilia ed estremo sud della Sardegna. Piogge residue tra Romagna e Marche.

Temperature massime in calo in val padana, sull’alto Adriatico e sulle Marche, dove risulteranno inferiori alla norma; senza grandi variazioni altrove. Venti in parziale attenuazione, soffieranno ancora in prevalenza da nord-est: forti tra Adriatico centro-settentrionale, Emilia Romagna, Toscana e Sardegna. Mari per lo più mossi o molto mossi.

Previsioni meteo per domenica 10 ottobre

Prevalenza di sole lungo la barriera alpina, su Liguria, regioni di Nord-Est, su quelle centrali tirreniche e sulla Sardegna. Cielo inizialmente nuvoloso nel resto del Settentrione, ma con nubi in diradamento dal pomeriggio. Nel resto del Paese nuvolosità variabile, a tratti intensa: piogge, rovesci e locali temporali più probabili su Molise, Sud peninsulare, nord ed est della Sicilia. Occasionali fenomeni anche tra Marche e Abruzzo.

Temperature massime in calo sulle regioni peninsulari e sulla Sardegna, più sensibile sull’isola e al Centro. Valori in molti casi inferiori alla norma, specie in val padana e lungo il medio Adriatico dove non si andrà oltre i 16-18 gradi. I venti resteranno sostenuti in tutto il Centro-Sud, i mari mossi o molto mossi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:24
Notizie
TendenzaMeteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Meteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Tra mercoledì 8 e giovedì graduale peggioramento al Nord e sul Tirreno per l’arrivo di una perturbazione che potrebbe portare la neve fino a quote anche basse
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 04 Dicembre ore 02:46

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154