FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, weekend bianco al Nord? Neve in arrivo fino agli 800 metri di altezza, ecco dove

Tanta neve è pronta a cadere soprattutto al Nord fino a 800 metri di altezza. Ecco le ultime previsioni per un fine settimana che si prospetta bianco
7 Marzo 2024 - ore 12:54 Redatto da Redazione Meteo.it
7 Marzo 2024 - ore 12:54 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo le grande nevicate dei giorni scorsi, un nuovo pesante carico di neve si prepara a fare capolino sulle nostre montagne. La perturbazione numero 5 del mese di marzo porterà nel fine settimana la neve al Nord fino agli 800 metri di altitudine. I fiocchi di neve non dovrebbero raggiungere le quote collinari ovvero abbassarsi sotto i 500-600 metri. Secondo le ultime previsioni meteo per il weekend la neve è attesa fino agli 800-900 metri, al più localmente 700. In montagna e in alta collina, comunque, le nevicate potranno anche essere abbondanti.

Doppia perturbazione nel weekend

Mentre la perturbazione numero 3 del mese di marzo si prepara a lasciare il nostro Paese dopo aver fatto sentire i suoi "strascichi" nella giornata di oggi nel settore adriatico e al Sud, un nuovo fronte perturbato si prepara a fare il suo ingresso in Italia.

La perturbazione numero 4 di marzo farà il suo ingresso tra il pomeriggio e la sera di domani, venerdì 8 marzo, interessando inizialmente le regioni settentrionali con precipitazioni più diffuse sul Nord della Lombardia e al Nord-Est. Il sistema nuvoloso si estenderà su tutto lo Stivale entro sabato pomeriggio, portando un nuovo carico di neve e piogge, per poi allontanarsi verso i Balcani in serata.

A rovinare i programmi di una gita fuori porta domenica sarà la perturbazione numero 5 del mese, che farà capolino sull'Italia proprio mentre la numero 4 inizierà a dirigersi verso i Balcani. La nuova perturbazione - che farà ingresso dal Nord-Ovest, interessando dapprima il Piemonte e il Ponente Ligure per poi estendersi nella giornata di domenica sul resto del Paese - si presenterà più intensa.

Doppia perturbazione nel weekend: porterà tanta neve?

Il nuovo fronte perturbato atteso per i prossimi giorni porterà con sé un rinforzo dei venti meridionali, che determinerà un aumento delle temperature al Sud e - più marginalmente - al Centro. Diversa invece la situazione al Nord, dove la prima precipitazione del weekend porterà a precipitazioni diffuse soprattutto sul nord della Lombardia e al Nord-Est.

A partire da sabato sera osserveremo i primi segnali della nuova intensa perturbazione - la numero 5 - che coinvolgerà dapprima il Piemonte e il Ponente ligure portando nuove nevicate sulle Alpi occidentali, in generale al di sopra dei 1.000 metri di quota.

Secondo le ultime tendenze meteo, nel corso di domenica 10 marzo la perturbazione dovrebbe attraversare anche le regioni centrali, accompagnata da piogge localmente intense e neve abbondante al di sopra dei 1.000-1.400 metri. Per ulteriori dettagli occorrerà seguire i prossimi sviluppi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 17:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154