FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: triplice allerta rossa, arancione e gialla in Italia: ecco le regioni a rischio

La Protezione Civile ha diramato un bollettino di allerte meteo rossa, arancione e gialla per giovedì 4 maggio 2023. Tutte le regioni e zone interessate
3 Maggio 2023 - ore 19:24 Redatto da Redazione Meteo.it
3 Maggio 2023 - ore 19:24 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Prosegue l'ondata di maltempo in Italia. In queste ore il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un bollettino di allerta meteo rossa, arancione e gialla per la giornata di giovedì 4 maggio 2023. Tutte le regioni e zone interessate.

Meteo, allerta rossa e arancione in Italia: ancora a rischio l'Emilia Romagna

La Protezione Civile ha emesso un nuovo avviso di allerta rossa e arancione in Emilia Romagna per la giornata di giovedì 4 maggio 2023. Dopo l'alluvione della scorsa notte che ha causato morti e dispersi, il maltempo continua a preoccupare la Regione dove è stato diramato un bollettino di allerta rossa, che è un avviso di elevata criticità in caso di fenomeni meteo diffusi, molto intensi e persistenti. A rischio le zone: Pianura bolognese di Reno e suoi affluenti, Collina bolognese, Costa romagnola, Bassa collina e pianura romagnola.

Sempre in Emilia Romagna scatta per giovedì 4 maggio l'allerta arancione per rischio idrogeologico nelle zone: Collina bolognese, Alta collina romagnola.

Allerta gialla in Italia per rischio piogge: ecco dove

Non solo, nella giornata di giovedì 4 maggio 2023 la Protezione Civile ha comunicato anche uno stato di allerta gialla per rischio piogge e temporali in diverse regioni dello stivale. Ecco tutte le zone interessate dall'allarme meteo:

  • Basilicata;
  • Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale;
  • Sicilia: Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico.

Lo stato di allerta gialla emesso dalla Protezione Civile riguarda anche il rischio idraulico in 4 regioni dello stivale. Ecco dove:

  • Basilicata;
  • Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale;
  • Emilia Romagna: Costa ferrarese, Pianura ferrarese di Po e Po di volano, Pianura modenese di Secchia e Panaro;
  • Lombardia: Bassa pianura orientale.

Infine, sempre per giovedì 4 maggio 2023, scatta anche l'allerta per rischio idrogeologico che ricordiamo, corrisponde agli effetti indotti sul territorio dal superamento dei livelli pluviometrici critici lungo i versanti, dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua della la rete idrografica minore e di smaltimento delle acque piovane. L'allarme riguarda le regioni e zone:

  • Basilicata;
  • Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale;
  • Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Collina emiliana centrale, Montagna bolognese, Bassa collina e pianura romagnola, Montagna romagnola;
  • Sicilia: Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico.
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Aprile ore 07:41

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154