FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, dopo il maltempo tornano le temperature sopra la media: l'estate "prolungata" non finisce mai

Dopo il maltempo tornano le temperature sopra la media in tutta Italia. Il ritorno dell'alta pressione riporta le massime a salire. Questa estate prolungata inizia però a preoccupare. Ecco cosa ci aspetta
{icon.url}6 Novembre 2022 - ore 19:06 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
6 Novembre 2022 - ore 19:06 Redatto da Redazione Meteo.it

Cosa ci dicono le ultime previsioni meteo? Dopo il maltempo tornano le temperature sopra la media. La cosa, anche se a molti fa piacere, inizia però a destare preoccupazioni. L'estate "prolungata" infatti ha conseguenze importanti sull'ambiente. Ecco le ultime news in merito e quanto durerà questa nuova ondata di "caldo".

Previsioni meteo prossima settimana: estate prolungata?

Per tutto ottobre si è parlato di "Ottobrata". Ora che il mese è cambiato, si parla già di "Novembrata" cosa significa? Sostanzialmente che c'è "una estate prolungata" che desta qualche preoccupazione. Siamo a novembre e non fa ancora freddo, piove poco, ma quando la pioggia arriva sono per lo più nubifragi e la neve è quasi un miraggio in moltissime zone. Cosa dobbiamo aspettarci? Che tempo farà la prossima settimana? Le previsioni meteo ci preannunciano un inizio settimana con tempo stabile e temperature massime sopra la norma. Le cose cambieranno, però, tra mercoledì e giovedì per colpa di una perturbazione lampo.

Già da domenica pomeriggio c'è stato un netto miglioramento del tempo anche al Centro-Sud. La nuova settimana prenderà il via, pertanto, con il ritorno dell’alta pressione di matrice africana che riporterà in tutta Italia condizioni di stabilità atmosferica. Ci sarà pertanto un leggero rialzo termico che riporterà le temperature diurne su valori per lo più superiori alle medie di stagione.

Quanto durerà? Almeno fino a mercoledì e giovedì. Perché? Per via di una perturbazione atlantica in transito sul Nord Italia e la Toscana, ma nel resto d'Italia sarà sempre protagonista l’alta pressione con temperature in ulteriore aumento. Come? Nel pomeriggio le temperature massime si attesteranno intorno ai 20 gradi. Si toccheranno picchi di 25 in Sardegna.

Che tempo farà? Tutti i dettagli per i prossimi giorni

Che tempo farà? Lunedì il tempo sarà stabile. Il sole splenderà su gran parte d’Italia. Annuvolamenti significativi si verificheranno in Toscana, nel nordovest della Sardegna e nel settore del basso tirreno tra Calabria meridionale e Sicilia nord-orientale. Possibili nebbie, al primo mattino, in pianura padana. Le temperature massime saranno quasi ovunque in aumento con valori pomeridiani:

  • 19-20 gradi al Centro-Sud
  • 22-24 in Calabria, Sicilia e Sardegna

Martedì, infine, il cielo sarà nuvoloso in: Liguria, Lombardia, Emilia, Vento occidentale, Toscana, Umbria e alto Lazio. Nel resto d’Italia il tempo sarà invece soleggiato con cieli sereni o poco nuvolosi. Le temperature continueranno a rimanere nel primo pomeriggio nella norma o poco sopra la media.

Perché l'estate prolungata fa paura?

Perché le alte temperature che delineano una estate prolungata fanno paura? Ebbene a preoccupare è la tendenza di questo autunno che vede una importante assenza di precipitazioni. Dopo i problemi di questa estate la siccità continua a mettere a rischio colture e riserve idriche. Se ora non si fanno scorte si rischia di arrivare senza risorse alla prossima stagione estiva e quindi senza armi per combattere la calura e salvare alberi e coltivazioni.

Oltre a questo ci sono piante che fioriscono in larghissimo anticipo e animali che con sanno quando andare in letargo. E queste sono solo alcune delle conseguenze di questo clima così caldo di cui abbiamo subito segni tangibili. A lungo andare, però, ci potremmo trovare a fare i conti anche con altri problemi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 07:37

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154