FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo prossimi giorni: ancora pioggia e gelo sulle regioni dell'Adriatico?

Le previsioni meteo dei prossimi giorni segnalano un nuovo peggioramento del clima nelle regioni del Sud, Isole e lungo il medio versante Adriatico
25 Gennaio 2023 - ore 21:21 Redatto da Redazione Meteo.it
25 Gennaio 2023 - ore 21:21 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Prosegue l'ondata di maltempo nelle regioni del Sud e lungo il medio versante Adriatico. La situazione non migliorerà neppure nelle prossime ore visto che è atteso un peggioramento del clima con un nuovo vortice di aria fredda che porterà temporali, nevicate e temperature in calo.

Meteo Italia: freddo e temperature in calo nei prossimi giorni

L'attenuazione del vortice di bassa pressione presente sul Mediteranneo non segna la fine del maltempo visto che, nelle prossime ore, è previsto il passaggio della perturbazione n.11 del mese che riporterà piogge e rovesci al Sud, Isole e lungo il medio Adriatico. La situazione peggiorerà fra giovedì e venerdì per l'arrivo di aria fredda che comporterà anche un ulteriore calo delle temperature. Solo nel weekend è previsto un lieve miglioramento, ma sempre in compagnia delle freddi correnti settentrionali.

Se nella giornata di mercoledì 25 gennaio abbiamo assistito ad ampie schiarite sulle regioni centrali tirreniche, su Alpi centro-orientali, Veneto e Friuli Venezia Giulia, nel resto del paese tempo perlopiù nuvoloso. Piogge e rovesci in Sardegna, settori ionici, medio-basso Adriatico e in Sicilia e Basilicata. La neve è caduta intorno a 800-1200 metri sui monti. Per la giornata di giovedì 26 gennaio forti temporali, in alcuni casi anche rovesci, al Sud, medio Adriatico e Isole maggiori. Non solo, pioggia anche nel basso Lazio, mentre la dama bianca è prevista dai 700 ai 1200 metri sui relativi rilievi. In aumento il freddo con temperature in calo e gelate mattutine nelle pianure del Nord.

Meteo, le previsioni dei giorni successivi

L'ultima settimana di gennaio sarà all'insegna del maltempo con temperature tipicamente invernali. Il transito della massa d'aria di origine artica prosegue sul nostro paese facendo registrare temperature gelide e ulteriori flussi di aria fredda che nel fine settimana interesseranno principalmente le regioni del Nord. Per venerdì 27 gennaio le previsioni segnalano: tempo prevalentemente soleggiato al Nord e lungo il versante tirrenico fino al Lazio con le schiarite più ampie lungo le Alpi, al Nord-Est e nel settore ligure. Possibili fenomeni temporaleschi, seppur moderati, in Puglia, Marche, Abruzzo, Lucania e versante tirrenico della Calabria e della Sicilia. Anche la neve è prevista ma tra i 300-500 m sui rilievi marchigiani e abruzzesi, 900-1100 m sull'Appennino meridionale e intorno all'Etna.

Nella giornata di sabato 28 gennaio schiarite al Nord e nelle regioni centrali tirreniche, mentre nel resto del Centro-Sud prevarranno le nuvole. Le temperature si confermano basse con valori anche sotto lo zero nelle prime ore del mattino.   Infine domenica 29 gennaio previste nuvole sul medio Adriatico e al Sud con qualche sporadico temporali tra Reggio Calabria e Sicilia orientale.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Meteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Da metà settimana il vortice si allontanerà, permettendo una nuova espansione dell'alta pressione sull'Italia: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Giugno ore 04:19

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154