FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, previsioni per i prossimi giorni: ancora maltempo?

Le previsioni meteo dei prossimi giorni vedono il Nord alle prese con freddo e aria artica, mentre al Centro-Sud fase instabile con piogge e nevicate.
28 Febbraio 2023 - ore 15:47 Redatto da Redazione Meteo.it
28 Febbraio 2023 - ore 15:47 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'Italia è alle prese con una fase climatica instabile: se al Nord sono giorni all'insegna del freddo e dal passaggio di un vortice di aria artica, al Centro-Sud permane un clima instabile con piogge e nevicate. Scopriamo le previsioni meteo di domani e dei prossimi giorni.

Meteo, piogge al Centro-Sud, freddo artico al Nord

La fine di febbraio e l'inizio di marzo sono all'insegna di una fase climatica instabile. Pioggia e maltempo al Centro-Sud e nevicate sull’Appennino, anche al di sotto dei 1000 metri sul settore centrale. Al Nord, invece, bel tempo ad eccezione di domani, mercoledì, e giovedì quando potrebbe presentarsi una veloce fase di maltempo. Il flusso d'aria artica che è arrivato al Nord proseguirà nelle regioni del Nord e parte del Centro facendo crollare le temperature che si allineeranno su valori in linea con la media del periodo.

Martedì 28 febbraio, nuvole da Nord a Sud. Nelle prime ore del mattino possibili nevicate oltre 600 metri sull’Appennino Marchigiano e al di sopra di 1000 metri sui rilievi della Sardegna, mentre piogge e rovesci potrebbero presentarsi lungo entroterra marchigiano e Isole Maggiori. Con il passare delle ore il maltempo si diffonderà anche al Sud interessando: Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e nord della Puglia. Temperature massime in calo quasi ovunque. Per la giornata di domani, mercoledì 1 marzo, le previsioni meteo delineano tempo bello all’estremo Nordest, Calabria e Sicilia. Nuvole sparse nel resto del paese con possibili piogge che interesseranno Piemonte, Liguria, Emilia Romagna, Centro, Sardegna, Campania, Basilicata e Puglia.

Meteo Italia, primavera meteorologica molto variabile

Nella seconda parte della settimana, le previsioni meteo delineano il passaggio di una circolazione depressionaria legata alle perturbazioni che darà il via all'inizio della primavera meteorologica sull’Italia. Si tratta di una fase climatica molto variabile e instabile con la presenza di temporali e piogge che interesseranno dapprima le regioni centro-meridionali.

Da non sottovalutare anche la quota neve sui rilievi appenninici e della Sicilia intorno ai 1300-1400 metri circa. Al Nord, invece, è previsto un aumento delle piogge dapprima in Emilia Romagna e poi in Lombardia e nel settore Nord-Ovest. Durante questa fase si segnalano anche discrete nevicate fino a quote collinari 600-700 metri a ridosso dell’Appennino settentrionale, sulle Alpi piemontesi occidentali e nel Cuneese. Escluse le nevicate, il tempo resterà perlopiù asciutto per il ritorno del sole e del tempo stabile. Anche al Centro-Sud da domenica tempo in netto miglioramento.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Giugno ore 05:28

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154