FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, le previsioni per Santa Lucia: dal caldo al freddo in pochi giorni? Ecco cosa ci attende

Le temperature più miti di questi giorni hanno le ore contate. E' in arrivo, per Santa Lucia, la quinta perturbazione del mese che si porterà dietro aria più fredda e un conseguente calo termico. I dettagli
13 Dicembre 2023 - ore 14:14 Redatto da Redazione Meteo.it
13 Dicembre 2023 - ore 14:14 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Occhi puntati sul meteo e sulle previsioni per Santa Lucia. Cosa dobbiamo aspettarci? Passeremo da temperature più calde a un clima più freddo nel giro di pochi giorni? E' in arrivo sull'Italia una nuova perturbazione che interesserà in primis il Centro - Nord e poi giovedì si sposterà al Sud, seguita da una temporanea irruzione di aria fredda. Ecco tutti i dettagli.

Meteo, le previsioni dei prossimi giorni: che tempo farà per Santa Lucia?

Cosa dicono le previsioni meteo per i prossimi giorni, che tempo farà per Santa Lucia? Ci attendono nelle prossime ore cieli molto nuvolosi su gran parte d’Italia, ma con scarse precipitazioni e temperature oltre la norma, specialmente al Centro-Sud e nelle Isole dove i valori sono anche di 4-5 gradi al di sopra della media climatica. La quarta perturbazione del mese di dicembre è molto debole e porta con sé poche piogge sulle regioni tirreniche e nevicate ad alta quota in Val d’Aosta e sulle Alpi di confine.

E' in arrivo, però, la perturbazione numero 5 del mese che porterà un nuovo peggioramento. Da oggi, mercoledì 13 dicembre, giorno di Santa Lucia, tale perturbazione raggiungerà il Centro-Nord per poi scivolare al Centro-Sud giovedì.

Le temperature? Dopo alcuni giorni in cui abbiamo registrato valori oltre la norma, da giovedì ritorneremo su valori invernali. A seguire questa perturbazione vi è un flusso di aria fredda che determinerà un calo termico a partire dalle regioni settentrionali.

I dettagli delle previsioni giorno per giorno

Controllando le previsioni meteo nel dettaglio possiamo dire che mercoledì 13, giorno di Santa Lucia, avremo cieli molto nuvolosi o coperti su gran parte del Centro-Nord. In mattinata possibili nevicate sulle Alpi oltre i 1.600 metri, piogge e rovesci si potranno verificare in:

  • Liguria
  • Lombardia
  • Nord-Est

Sulle regioni centrali, specialmente settori interni e tirrenici, invece, il tempo potrà peggiorare a partire dal pomeriggio, anche con il rischio di temporali. Nel corso della giornata resisteranno parziali schiarite su diverse regioni quali: Abruzzo, Molise, estremo Sud e Sicilia.

Giovedì 14 dicembre la perturbazione abbandonerà il Nord Italia, dove di conseguenza il tempo sarà in miglioramento, per attraversare le regioni centro-meridionali. Avremo piogge e rovesci più probabili e localmente moderati sul medio versante adriatico, in Puglia e nel basso Tirreno. La ventilazione settentrionale, che accompagna il transito della perturbazione, sarà più intensa sulla Sardegna e nel Canale di Sicilia, con il Maestrale da teso a forte. Ventoso anche l’arco alpino, con possibili episodi di Foehn nelle valli alpine e nelle zone pedemontane.

Tra venerdì 15 e sabato 16, arriverà poi aria più fredda che manterrà condizioni instabili e darà luogo ad una marcata intensificazione dei venti di Bora, Grecale e Tramontana. Come conseguenza assisteremo a un netto calo delle temperature dopo i valori insolitamente miti attesi in questa prima parte della settimana.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 17:34

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154