FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, previsioni per l'Epifania: maltempo in arrivo sull'Italia?

La Befana riporta l'inverno in Italia. Con l'arrivo del weekend dell'Epifania 2024 tornano piogge, freddo e neve. Ecco dove
6 Gennaio 2024 - ore 09:31 Redatto da Redazione Meteo.it
6 Gennaio 2024 - ore 09:31 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La Befana arriva in Italia con un vortice di massa d'aria fredda che riporta l'inverno lungo tutto lo stivale. Una perturbazione intensa sta interessando buona parte del paese con il weekend dell'Epifania 2024 segnato da piogge, nubifragi, freddo e neve. Ecco le previsioni meteo.

Meteo, le previsioni per il weekend dell'Epifania 2024

L'arrivo della perturbazione atlantica, la numero 2 di gennaio, cambia radicalmente il clima in Italia. Tempo in peggioramento dapprima nelle regioni del Nord e poi da sabato 6 gennaio 2024 nel resto del paese. Da domenica 7 gennaio 2024 il tempo migliora nelle regioni del settentrione, mentre è ancora instabile e variabile nelle regioni del Centro-Sud. Il vortice di bassa pressione, legato al passaggio della perturbazione, insisterà fino a lunedì 8 gennaio con venti forti ed intensi che potranno raggiungere anche i 100 km/h. All'inizio della settimana è previsto l'arrivo di una massa d'aria molto fredda di origine artica con un conseguente calo delle temperature.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni meteo di sabato 6 gennaio 2024, giorno dell'Epifania 2024. Maltempo diffuso in buona parte del paese ad eccezioni delle regioni di Nord-Ovest con le precipitazione in fase di attenuazioni. Da Nord a Sud piogge e rovesci, anche intensi, con il Dipartimento della Protezione Civile che ha diramato uno stato di allerta meteo gialla per rischio temporali in diverse regioni. Neve sulle Alpi centro-orientali con quota in calo al di sotto dei 1000 metri.

Meteo, la tendenza dei prossimi giorni dopo la Befana

Il vortice ciclonico che ha raggiunto l'Italia nel giorno della Befana 2024 farà sentire i suoi effetti anche nella giornata di domenica 7 gennaio con tempo perturbato e piogge in buona parte del paese. In questo scenario previsti anche intensi e freddi venti settentrionali che causeranno un forte e diffuso raffreddamento. Massa d'aria gelida in arrivo al Nord e sul medio Adriatico con un brusco calo delle temperature con valori sensibilmente sotto le medie stagionali. Clima invernale in buona parte del paese con piogge insistenti e abbondanti in Emilia Romagna, basso Tirrento e Sicilia. Neve sull’Appennino settentrionale fino a quote intorno ai 1.000 metri.

Lunedì 8 gennaio 2024 ancora piogge nelle regioni del Sud, Sicilia e Sardegna dove non si escludono rovesci e fenomeni anche intensi. Da segnalare anche nevicate sotto i 1000 metri. Bel tempo, invece, in Campania e nel resto del Centro-Nord. Tra martedì 9 e mercoledì 10 gennaio non mancheranno piogge nelle regioni del Centro-Sud e Isole, mentre qualche fiocco di neve potrà cadere nelle zone interne del Centro nelle zone di collina. Non solo, la dama bianca potrebbe imbiancare anche Valle d’Aosta, ovest e nord del Piemonte e nordovest della Lombardia a quote piuttosto basse.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
La fase perturbata continuerà nel weekend del 2 e 3 marzo: domenica è in arrivo una nuova intensa perturbazione. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Febbraio ore 13:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154