FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, nuova perturbazione pronta a "bagnare" il weekend

Clima instabile e variabile in Italia. Nel fine settimana arriva una nuova perturbazione con piogge e maltempo lungo tutto lo stivale
8 Giugno 2023 - ore 14:07 Redatto da Redazione Meteo.it
8 Giugno 2023 - ore 14:07 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'instabilità è l'indiscussa protagonista in Italia da settimane alle prese con un clima variabile. Non sarà da meno neppure il secondo fine settimana di giugno segnato dal passaggio di una nuova perturbazione che porterà ancora maltempo e pioggia. Ecco le previsioni meteo.

Meteo Italia, le previsioni di venerdì: temporali e piogge

Clima instabile e variabile in Italia. A poche settimane dall'arrivo dell'estate l'anticiclone è ancora ben lontano dalla penisola favorendo così una instabilità climatica caratterizzata da piogge e temporali. L'assenza dell'alta pressione si fa sentire lungo tutto lo stivale alle prese con nuove ondate di maltempo e rovesci in particolare nelle ore centrali del giorni. Fenomeni temporaleschi, anche di carattere intenso, si concentreranno nelle zone di montagna raggiungendo però anche pianure e coste costiere. Stabili le temperature su valori normali e in linea con il periodo, anche se nei prossimi giorni potrebbero alzarsi.

Per venerdì 9 giugno si prevede cielo perlopiù nuvoloso a Nord-Ovest e Sardegna con piogge previste sulle Alpi Occidentali. Bel tempo nel resto del paese anche se, nel corso della giornata, non si escludono possibili temporali al Nord, pianura padana, zona ovest dell'Emilia Romagna, Appennino centrale e Sardegna. Stabili le temperature o in lieve aumento con valori compresi tra i 24 e 29 gradi.

Meteo Italia, la tendenza per il weekend

Il secondo fine settimana di giugno sarà caratterizzato dal passaggio di una nuova perturbazione. La perturbazione n.3 di giugno si farà sentire in buona parte del paese con piogge e rovesci, ma attenzione i suoi effetti condizioneranno anche la prossima settimana con una fase climatica instabile e variabile. Le ondate di calore sono ancora ben lontane dalla penisola con temperature stabili su valori nelle norma.

La giornata di sabato 10 giugno inizia nel segno della pioggia su Valle d’Aosta, Piemonte, il settore adriatico tra il Veneto e l’Abruzzo. Schiarite, invece, lungo le Alpi orientali, Sardegna, Campania e Calabria. Tutto cambia con il passare delle ore: nel pomeriggio una nuova ondata di maltempo interesserà le Alpi, Friuli, Appennino settentrionale, le zone interne e appenniniche della penisola con una peggioramento climatico che coinvolgerà anche le Marche e la Puglia. In calo le temperature nelle zone colpite dal maltempo, ma con valori compresi tra i 23-27°.

Domenica 11 giugno le previsioni meteo delineano ancora una instabilità climatica nelle zone di montagna, nel settore appenninico dal Lazio e dall’Abruzzo fino alla Sila e lungo le Alpi. Temporali e piogge sono previste anche nelle pianure del Nord-Ovest e Liguria. Temperature massime stabili o in lieve calo al Sud e nelle Isole, in aumento al Nord e su Toscana e Lazio.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, 25 aprile freddo e a rischio pioggia: inverno protagonista per tutto il ponte? La tendenza
Meteo, 25 aprile freddo e a rischio pioggia: inverno protagonista per tutto il ponte? La tendenza
Si confermano condizioni meteo variabili e aria fredda anche giovedì 25 aprile 2024, festa della Liberazione: come prosegue il ponte? La tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 24 Aprile ore 02:46

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154