FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, nuova ondata di caldo africano in vista, dove sono attesi picchi fino a 40°C

L'anticiclone africano si riaffaccia sull'Italia portando così la seconda grande ondata di calore dell'estate 2023. Previsti picchi di anche 40°
5 Luglio 2023 - ore 22:45 Redatto da Redazione Meteo.it
5 Luglio 2023 - ore 22:45 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Ultimi giorni di clima instabile e variabile in Italia che, da venerdì 7 luglio 2023, farà i conti con l'arrivo dell'anticiclone africano. La seconda grande ondata di calore dell'estate 2023 è oramai alle porte e le previsioni meteo segnalano un innalzamento delle temperature con picchi di anche 40°.

Meteo Italia, torna l'anticiclone africano: quando e dove

L'anticiclone africano si riaffaccia sull'Italia dando così il via alla seconda grande ondata di calore dell'estate 2023. Dopo due giornate, mercoledì 5 e giovedì 6 luglio, ancora all'insegna di un clima variabile e instabile per via delle perturbazioni, le previsioni meteo delineano un cambiamento di rotta con l'estate pronta a farsi sentire da venerdì 7 luglio con il ritorno dell'Anticicone Nord-Afriano. Una corrente di aria calda, infatti, è in arrivo lungo tutto lo stivale portando afa e temperature fino a 40° al Centro-Sud. Al Nord, invece, la colonnina di mercurio farà registrare una impennata delle temperatura, ma con valori più contenuti anche se il caldo si farà sentire per elevati tassi di umidità.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di oggi, mercoledì 5 luglio 2023: cielo perlopiù nuvolo al Nord con il rischio di qualche sporadica pioggia nelle prime ore del pomeriggio su Alpi e Appennino Settentrionale. Nel resto del paese bel tempo con sole e temperature estive ad eccezione delle zone appenniniche e dell’Appennino Calabro-Lucano dove sono previste piogge. Stabili le temperature con le massime in aumento. Per giovedì 6 luglio, invece, ancora maltempo con piogge e rovesci nelle regioni del Nord. Al Centro-Sud e Isole bel tempo soleggiato con qualche possibile annuvolamento. Le temperature massime in aumento dappertutto; si segnalano picchi di anche 30-35° al Sud, Sicilia e Sardegna.

Meteo, la tendenza del weekend: arriva il grande caldo dell'estate

Ma scopriamo la tendenza meteo e le previsioni del secondo weekend di luglio. Dopo un inizio di mese anomalo segnato da piogge torrenziali e nubifragi, da venerdì 7 luglio si entra nel vivo dell'estate con il ritorno dell'Anticiclone Nord-Africano. L'instabilità atmosferica si farà ancora sentire solo lungo il settore alpino occidentale e all’Appennino abruzzese, visto che nel resto del paese è previsto un clima soleggiato e stabile. In aumento le temperature che raggiungeranno picchi massimi al Sud e nelle Isole con valori intorno ai 35°.

E' solo l'inizio della seconda grande ondata di caldo che da venerdì 7 luglio 2023 si farà sentire da Nord a Sud. Durante il fine settimana, infatti, le previsioni meteo delineano un rinforzo ed espansione dell’anticiclone africano con l'arrivo di una massa d'aria sub-tropicale che interesserà dapprima il Sud e le Isole e successivamente il Nord. Da domenica 9 luglio è previsto il grande caldo con il picco della fiammata africana che farà registrare picchi di 35-36° in buona parte del paese. Le regioni più calde saranno la Sicilia e la Sardegna con il termometro che raggiungerà anche i 40°. Ma non finisce qui, visto che l'ondata di caldo con l'inizio della prossima settimana si farà sentire anche sulle Alpi e nelle regioni limitrofe con temperature di 36-37 gradi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 20:23

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154