FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, neve in arrivo in pianura giovedì 15 dicembre: ecco dove

Nei prossimi giorni è in arrivo la perturbazione n.9 di dicembre che porterà neve anche a bassa quota, freddo e temperature al di sotto dello zero al Nord
{icon.url}14 Dicembre 2022 - ore 19:20 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
14 Dicembre 2022 - ore 19:20 Redatto da Redazione Meteo.it

L'Italia da giorni deve fare i conti con una serie di perturbazioni e maltempo che hanno visto la colonnina di mercurio scendere sotto lo zero in diverse regioni del Nord. Nei prossimi giorni la situazione non migliorerà visto il passaggio della perturbazione n.9 di dicembre che porterà ancora neve, anche a bassa quota e in pianura, nuove piogge e fenomeni temporaleschi su regioni tirreniche e di Nord-Est.

Meteo, arriva le neve anche in pianura

L'inverno è arrivato. Da diversi gioni le regioni settentrionali devono fare i conti con un brusco calo delle temperature e l'afflusso di aria gelida proveniente dall'artico. Tutto il paese è investito da correnti umide occidentali e veloci perturbazioni che hanno portato maltempo e freddo. Giovedì 15 dicembre è previsto l'arrivo della perturbazione n.9 del mese che interesserà il Centro-Nord con piogge, forti nevicate sulle Alpi e a bassa quota in Piemonte. Per il weekend, invece, le previsioni segnalano un clima instabile, mentre da domenica è previsto l'arrivo di una fase anticiclonica che garantirà condizioni di stabilità.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di giovedì 15 dicembre: al mattino schiarite al Nord-Est e al Sud, mentre nuvole e piogge in Sardegna e Liguria. Non solo, prevista anche la neve sulle Alpi occidentali. La situazione peggiorerà nel pomeriggio con l'arrivo di piogge e temporali, anche localmente intensi, nel Centro-Nord. Da segnalare anche neve dai 300-400 metri in Piemonte e Appennino ligure, tra 500 e 800 metri su Alpi e Prealpi. Le temperature minime si confermano ancora sotto lo zero al Nord, mentre le massime subiranno un rialzo al Centro-Sud e sull’alto Adriatico.

Meteo, le previsioni dei prossimi giorni prima del Natale

Per la giornata di venerdì 16 dicembre, tempo sereno e poco nuvoloso al Sud e Sicilia, anche se non mancheranno veloci piogge in Campania. Schiarite, invece, in Abruzzo e Molise e a partire dalle prime ore del pomeriggio anche a Nord-Ovest. Le temperature in leggero rialzo lungo tutto lo stivale con un clima che si farà inaspettatamente più mite con valori del tutto anomali nelle regioni del Sud ed Isole dove si toccheranno i 20-25°. L'ultimo weekend prima dei festeggiamenti per il Santo Natale è all'insegna del bel tempo con un progressivo miglioramento delle condizioni climatiche.

A cominciare da sabato 17 dicembre: dopo le ultime locali precipitazioni sulle regioni peninsulari legate al passaggio della perturbazione n.9, avremo un tempo perlopiù soleggiato da Nord a Sud. Anche nella giornata di domenica 18 dicembre il tempo sarà stabile su tutto il Paese senza piogge, fatta eccezione per il Sud e Sicilia dove si segnala una residua nuvolosità. Stando alle proiezioni climatiche dei prossimi giorni, la fase di calma meteorologica potrebbe accompagnarci per tutta la prossima settimana fino a ridosso del Natale, anche se si tratta di una tendenza ancora molto incerta.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:32
Notizie
TendenzaMeteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Meteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Da domenica 5 probabile calo termico: all'inizio della prossima settimana possibile afflusso di aria fredda con formazione di una circolazione di bassa pressione al Sud
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Febbraio ore 09:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154