FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, nei prossimi giorni in arrivo perturbazioni atlantiche che porteranno piogge, temporali e neve sulle Alpi: le previsioni

Tre nuove perturbazioni in una sola settimana. Ecco cosa dicono le ultime previsioni meteo. Il maltempo sarà protagonista e già mercoledì vi saranno temporali in diverse zone con neve sulle Alpi tra i 1900 e i 2000 metri
{icon.url}15 Novembre 2022 - ore 19:03 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
15 Novembre 2022 - ore 19:03 Redatto da Redazione Meteo.it

Dalle ultime previsioni meteo emerge che nei prossimi giorni sono in arrivo perturbazioni atlantiche che porteranno piogge, temporali e anche neve sulle Alpi. Ci attende una fase di maltempo no stop. La giornata di mercoledì sarà caratterizzata da piogge soprattutto al Nord-Est e sulle regioni tirreniche. Quella di venerdì dall'arrivo di una nuova perturbazione, la seconda della settimana. Ecco tutti i dettagli.

Previsioni meteo: il punto della situazione sul maltempo

Come preannunciato dalle ultime previsioni meteo la perturbazione numero 5 di novembre ha raggiunto l’Italia e domani, mercoledì 16 novembre porterà ancora maltempo. Si attendono piogge concentrate soprattutto al Nord-Est e sulle regioni tirreniche. Un netto miglioramento si avrà solo nella giornata di giovedì 17 quando con la perturbazione oramai in allontanamento il sole splenderà quasi su tutta Italia ad eccezione di alcune piogge residue all’estremo Sud. Quanto durerà questa tregua? Davvero poco. Venerdì 18 arriverà un’altra perturbazione, la numero 6 del mese. Le piogge interesseranno soprattutto il Centro - Nord e alcune zone del Sud. Il fine settimana? A quanto pare arriverà una terza perturbazione, la numero 7 di novembre.

Che tempo farà? I dettagli giorno per giorno

Che tempo farà nei prossimi giorni? Mercoledì vi saranno nuvole in tutta Italia. Nel corso della giornata piogge sparse interesseranno:

  • Nordest
  • Lombardia Orientale
  • tutte le regioni centrali
  • Campania
  • Calabria Tirrenica
  • Sardegna

Attesa anche la neve sulle Alpi, ma solo oltre 1900-2000 metri. Giovedì il cielo vedrà temporanee schiarite. Deboli piogge potranno interessare: Calabria e Sicilia. Si attendono, però, nebbie anche fitte al mattino su pianure del Nord e valli del Centro. Già dalla serata vi sarà un nuovo deciso peggioramento del tempo al Nordovest e in Toscana. Venerdì, pertanto, il maltempo imperverserà ancora una volta sull'Italia soprattutto su:

  • Nordest
  • l’Emilia Romagna
  • la Sardegna
  • parte delle regioni centrali
  • il basso versante tirrenico
  • Sicilia occidentale

Le tendenze meteo sono ancora un po' incerte. La persistenza del flusso umido e temperato atlantico porterà molto probabilmente nuove perturbazioni. Sabato 19 novembre si attende quindi una ulteriore condizione di instabilità o di maltempo soprattutto al Centro-Sud e in Emilia Romagna.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:32
Notizie
TendenzaMeteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Meteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Da domenica 5 probabile calo termico: all'inizio della prossima settimana possibile afflusso di aria fredda con formazione di una circolazione di bassa pressione al Sud
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Febbraio ore 10:24

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154