FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: dicembre inizia con la neve fino a bassa quota. Ecco dove e quando

Neve e gelo su tutta Italia: temperature in calo e nevicate anche oltre 400-600 metri.
{icon.url}30 Novembre 2021 - ore 21:37 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
30 Novembre 2021 - ore 21:37 Redatto da Redazione Meteo.it

Gelo, freddo e neve siglano il passaggio da Novembre a Dicembre. Tutta Italia da giorni è nella morsa del freddo a causa di un vortice di aria artica che anche nei prossimi giorni ci regalerà temperature tipicamente invernali. La colonnina di mercurio, infatti, ha raggiunto valori anche sotto lo zero in diverse regioni dello stivale con la stragrande maggioranza dei capoluoghi che hanno registrato temperature fra 7 e 15 gradi centigradi.

Meteo, dicembre inizia con neve e gelo

Le previsioni meteo per l'inizio di Dicembre sono nel segno della neve e del gelo.  L’aria artica proveniente dal Polo Nord ha colpito tutta la Penisola regalandoci temperature al di sotto della media stagionale e l'arrivo di un inverno in anticipo con nevicate anche in collina e a bassa quota. Brusco calo delle temperature su tutta la penisole con possibili gelate anche in pianura. Non solo, la neve è prevista in buona parte del nostro Paese anche se interesserà principalmente le regioni settentrionali. Previsto l'arrivo della dama bianca oltre 400-600 metri sull’Appennino Centrale, ma anche al di sopra di 700-1000 metri su Appennino Campano e Lucano.

Non solo, la neve è prevista anche a bassa quota nel centro Italia. Al Nord, invece, tempo sereno e l'immancabile nebbia mattutina. Una tregua breve, visto che già da mercoledì 1 dicembre 2021 è previsto l'arrivo di una nuova perturbazione accompagnata da piogge che toccheranno la Liguria, Toscana e Lazio. Una nuova ondata di maltempo è attesa poi sul finire della giornata con venti più o meno mossi e nevicate serali sull’Appennino Centrale oltre i 1000 metri. Che dire, è l'inizio di un inverno nel segno della neve nei primi giorni del mese di Dicembre!

Inverno in anticipo su buona parte dell'Italia:

L'inverno è ufficialmente arrivato in Italia, anche se in leggero anticipo. Freddo, gelo, neve e temperature al di sotto della media sono previsti in tutto lo stivale che nei prossimi giorni sarà investito da una nuova ondata di gelo d'altri come non si era mai vista prima.

La colonnina di mercurio toccherà temperature davvero bassissime per via dell'arrivo di correnti gelide dalla Russia. Una condizione climatica che dovrebbe ricreare nelle pianure del Nord il cosiddetto 'cuscino padano', ossia uno strato di aria molto fredda con temperature al di sotto dello zero termico.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, dopo una tregua tornano piogge e neve per il Ponte dell'Immacolata: ecco dove
Meteo, dopo una tregua tornano piogge e neve per il Ponte dell'Immacolata: ecco dove
Per il Ponte dell'Immacolata possibile nuova perturbazione al Nord con piogge e neve. Non arriverà aria particolarmente fredda. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 04 Dicembre ore 06:46

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154