FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo prossimi giorni: che tempo farà fino all’Epifania?

Dopo un Capodanno mite e all'insegna del bel tempo, come cambierà il tempo con l'arrivo della Epifania che tutte le feste si porta via?
3 Gennaio 2024 - ore 14:31 Redatto da Redazione Meteo.it
3 Gennaio 2024 - ore 14:31 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'Italia è alle prese con la prima debole perturbazione del nuovo anno, ma non si registrano piogge e rovesci intensi. Dopo un Capodanno all'insegna del bel tempo con clima mite e temperature al di sopra della norma, come cambierà il meteo a cavallo del weekend dell'Epifania che tutte le feste si porta via? Ecco le previsioni.

Meteo, le previsioni dei primi giorni del 2024

Le prime giornate del 2024 sono segnato dal passaggio di correnti occidentali con una massa d'aria mite che sovrasta il Mediterraneo. Le temperature si mantengono superiori alla norma del periodo con la colonnina di mercurio di ben 4-5° superiori ai valori tipici. Intanto l'arrivo della perturbazione n.1 di gennaio è diretta verso le regioni del Nord per poi toccare nella notte di mercoledì 3 gennaio tutto il resto del paese, ma senza precipitazioni e piogge importanti. Una perturbazione più intensa è prevista, invece, proprio nel weekend della Befana cambiando così lo scenario climatico. In arrivo, infatti, una massa d'aria fredda di origine polare con un conseguente brusco calo delle temperature e il ritorno di piogge e neve.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni. Dopo una giornata di martedì 2 gennaio segnata da nebbie diffuse e fitte in Pianura Padana e nelle valli interne delle regioni centrali, nuvole in aumento in buona parte del paese, in particolare in Lombardia, Veneto, Toscana, Umbria e Marche. L'inizio del nuovo anno 2024 è segnato dal ritorno delle prime piogge, seppur deboli, ma anche di nevicate intonro ai 1500 metri. Cielo sereno nel resto del paese con le temperature in leggera flessione. Per mercoledì 3 gennaio 2024 rasserenamenti nelle regioni del Nord, mentre nel resto del paese nuvolosità variabile, più densa e compatta sulle regioni tirreniche, in Umbria e nei settori occidentali di Abruzzo e Molise. Non sono previste piogge importanti se non in Liguria, Toscana, Lazio, Campania e Calabria.

Meteo, la tendenza per il weekend dell'Epifania 2024

Le previsioni meteo dei prossimi giorni sono segnati dal flusso di correnti miti umide con massa d'aria temperata in arrivo dall’Atlantico. Prosegue clima mite con temperature oscillanti e valori oltre la norma del periodo. Per giovedì 4 gennaio 2024 le previsioni delineano una giornata tranquilla, ma con un incremento delle nuvole. Da venerdì 5 gennaio 2024 in arrivo una nuova perturbazione, la seconda del mese, che segnerà un cambio del clima proprio in concomitanza del weekend della Befana.

In arrivo correnti da nord-nord-est a causa di un blocco atlantico che determinerà un brusco calo delle temperature proprio nel fine settimana dell'Epifania 2024 con i valori che si faranno più in linea con il periodo. Successivamente le temperature scenderanno ancora di più con valori tipicamente invernali complice l'afflusso di aria artica che colpirà l'Italia per diversi giorni. L'inverno è davvero alle porte!

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
La fase perturbata continuerà nel weekend del 2 e 3 marzo: domenica è in arrivo una nuova intensa perturbazione. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Febbraio ore 14:07

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154