FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo Centro-Sud: nel weekend arriva l’inverno con freddo e neve fino a 500-600 metri, ecco dove

Neve in arrivo al Centro - Sud in questo ultimo weekend del mese di novembre 2023. Si attendono fiocchi fino a quote collinari - 500/600m - soprattutto in: Molise, Basilicata e Puglia. Ecco i dettagli
25 Novembre 2023 - ore 13:49 Redatto da Redazione Meteo.it
25 Novembre 2023 - ore 13:49 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Cosa dicono le previsioni meteo per il Centro Sud per il weekend? Che tempo farà tra sabato e domenica? Si attende l'arrivo del freddo artico, ma anche di altra pioggia e soprattutto della neve che raggiungerà quote collinari arrivando fino ai 500 - 600 metri di altezza. Quando? Dove? Ecco tutte le ultime news su cosa ci attende nei prossimi giorni.

Previsioni meteo Centro - Sud weekend: l'arrivo della neve

Le previsioni meteo per il Centro -Sud per questo weekend di fine novembre 2023 segnalano l'arrivo di un rapido peggioramento, sin dalle primissime ore della giornata di sabato 25 novembre. Si attende nuovo maltempo soprattutto sul medio Adriatico e al Sud, con piogge, rovesci e locali temporali. Visto il brusco calo termico, per via dell'arrivo del freddo artico, la quota neve sarà in progressivo abbassamento sul versante adriatico dell’Appennino centrale. Fiocchi potranno cadere anche sotto i 1000 metri. Entro sera la coltre bianche raggiungerà poi anche il versante meridionale, ma con fenomeni in esaurimento. In serata, infine, qualche fiocco di neve si spingerà fino a quote collinari (500-600 m) soprattutto tra:

  • Molise
  • Irpinia
  • Basilicata
  • centro-nord della Puglia

In Sicilia, invece, la neve rimarrà verso 1200 metri e soprattutto confinata nelle zone del Nord-Est. La giornata di domenica 26 novembre si prospetta all'insegna del bel tempo su gran parte del Paese. Farà eccezione un po' di nuvolosità persistente su Sardegna occidentale, Sicilia nord orientale e Puglia.

Tendenze prossima settimana: cadrà altra neve?

Cosa dicono le tendenze per la settimana successiva, quella che ci vedrà salutare il mese di novembre ed entrare in quello di dicembre? Ebbene tra lunedì 27 e martedì 28 novembre, secondo le ultime tendenze - ancora però da confermare -  un'altra intensa perturbazione atlantica - la numero dodici del mese - abbraccerà quasi tutta l'Italia. Potremo dover fare i conti con molte precipitazioni e l'arrivo di neve sulle Alpi e in Piemonte fino a quote relativamente basse (500-700 metri). Mercoledì 29 novembre la perturbazione insisterà principalmente tra Emilia Romagna e parte del Centro-Sud, con nuove precipitazioni ma più deboli rispetto a martedì. Da metà settimana, poi, vi sarà l'arrivo di altra aria fredda e un nuovo e deciso calo delle temperature sull'Italia. Insomma dovremo fare i conti con il pieno inverno.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 22:38

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154