FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, caldo africano: temperature con picchi fino a 39-40°. Ecco dove

Sabato 3 e domenica 4 giugno saranno giornate roventi con picchi di 37-38 gradi al Centro-Sud e 39-40 gradi sulle Isole. Oltre al caldo aumenterà anche l'umidità soprattutto nelle pianure del nord d'Italia
{icon.url}2 Giugno 2022 - ore 13:57 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
2 Giugno 2022 - ore 13:57 Redatto da Redazione Meteo.it

Il caldo africano è destinato a intensificarsi nei prossimi giorni. In tutta Italia si raggiungeranno temperature record se si pensa alle medie stagionali riguardanti i primi giorni del mese di giugno. Ci attendono giornate roventi soprattutto tra sabato e domenica. La nuova settimana, invece, vedrà un cambio di rotta con l'arrivo di una possibile instabilità. Prima di concentrarsi sui possibili temporali che colpiranno l'Italia prossimamente, però, è meglio controllare quanto e dove saliranno le temperature nei prossimi giorni.

Caldo africano: picchi da 40 gradi soprattutto al Sud e sulle Isole

Le ultime previsioni meteo ci dicono, nel dettaglio, che i prossimi giorni saranno roventi. La seconda ondata di caldo intenso infatti raggiungerà il suo apice nel corso del fine settimana. In che modo? Sono previsti valori massimi tra i 30 e i 36 gradi in quasi tutta l’Italia con possibili punte di 37-38 gradi al centro-sud. A sentire maggiormente gli effetti dell'anticiclone saranno soprattutto le Isole in quanto si raggiungeranno picchi fino a 39-40°C.

Quali saranno le città più calde? Al Nord, per esempio, Milano raggiungerà punte di 31 gradi, Bologna anche i 34 gradi. Per Roma sono previsti picchi di 37 gradi. Caldo intenso in Sicilia dove a Catania si toccheranno i 39 mentre in Sardegna, a Olbia, si arriverà già a 40 gradi.

Previsioni meteo: dopo il 2 giugno scoppia il caldo

Dopo l'aumento delle temperature durante la giornata di giovedì 2 giugno dove si raggiungono tra 27 e 31 gradi al nord e nelle regioni centrali adriatiche e si toccano i 30 gradi, con punte di 33-34 gradi in Toscana, Umbria, Lazio e al sud, la giornata di venerdì sarà caratterizzata da una certa instabilità soprattutto al nord. Nelle zone interessate dai temporali le temperature torneranno a diminuire lievemente. L'aria fresca portata dalla pioggia però non durerà a lungo. Su tutta Italia, come già accennato, sia sabato che domenica la colonnina del termometro tornerà a salire vertiginosamente.

Sabato, infatti, il tempo sarà di nuovo stabile e vi sarà molto caldo ovunque. Oltre al rialzo delle temperature ci sarà anche un aumento dei tassi di umidità. Così il caldo sarà afoso soprattutto nelle aree di pianura del nord.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:14
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Settembre ore 01:32

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154