FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, da domani arrivano neve, pioggia e freddo. Sarà l'inizio dell'inverno?

Brusco cambio climatico in Italia. Dopo il dominio dell'anticiclone africano è in arrivo una perturbazione gelida che porterà neve, freddo e temperature invernali
{icon.url}7 Gennaio 2023 - ore 22:26 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
7 Gennaio 2023 - ore 22:26 Redatto da Redazione Meteo.it

Il dominio dell'anticiclone africano, che è perdurato per tutto il periodo natalizio fino al weekend dell'Epifania, lascia spazio all'arrivo del freddo. Il passaggio della perturbazione n.2 di gennaio segna l'inizio della stagione invernale con freddo, pioggia e neve. Ecco le previsioni dei prossimi giorni.

Meteo, maltempo e freddo in arrivo in Italia

Le condizioni climatiche in Italia stanno per cambiare. Da domenica 8 gennaio 2023, infatti, assisteremo ad un peggioramento del clima per il passaggio della perturbazione atlantica, la n.2 del mese, che porterà maltempo da Nord a Sud. Pioggia, freddo e neve in arrivo nelle regioni del Nord e tirreniche con la dama bianca attesa a quote medio-alte sulle Alpi. Nonostante il brusco cambio climatico le temperature si manterranno su valori buoni per il periodo.

Il passaggio della perturbazione atlantica si farà sentire nel nostro paese non solo nella giornata di domenica 8 gennaio, ma anche lunedì 9 con piogge e rovesci che insisteranno al Nord-Est e in diverse zone del Centro-Sud. Da segnalare anche la presenza di venti di forte intensità in gran parte della Penisola. Anche martedì 10 gennaio sono previsti fenomeni temporaleschi che interesseranno principalmente nelle regioni del Sud dove da settimane perdura un clima mite e quasi primaverile.

Meteo: l'Italia nella morsa del freddo. E' l'inizio dell'inverno?

Nuvole e piogge in buona parte del paese. Nella giornata di domenica 8 gennaio 2023 rovesci e fenomeni temporaleschi sono previsti in quasi tutte le regioni del Nord, ma anche Toscana, Umbria, Calabria e nord della Sardegna. Non solo, l'effetto della perturbazione proseguirà nel corso della giornata anche al Sud colpendo Lazio, Marche, Campania e Sardegna. La neve, invece, è previste su Alpi e Prealpi al di sopra di 1200-1400 metri. In calo le temperature che si avvicineranno a valori in media con il periodo.

Lunedì 9 gennaio, invece, le prime schiarite nel Nord-Ovest, mentre prosegue l'ondata di maltempo nelle zone interne del Centro, Sud e Isole. Non mancherà la neve sulle Alpi Orientali sopra i 1000-1400 metri e sull’Appennino Centrale e Settentrionale oltre 1400-1500 metri. Anche le temperature subiranno un brusco calo al Sud, mentre in lieve risalita al Nord.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 17:29
Notizie
TendenzaMeteo, lunedì stabile poi febbraio al via con irruzione di aria fredda
Meteo, lunedì stabile poi febbraio al via con irruzione di aria fredda
Inizio settimana stabile con temperature in aumento poi febbraio potrebbe prendere il via con l'arrivo di un nucleo di aria molto fredda. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Gennaio ore 23:40

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154