FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: arriva l'autunno, si prospetta un crollo termico

Una nuova perturbazione in arrivo dalla penisola Iberica stravolgerà il clima. Il caldo estivo lascerà spazio ai temporali con temperature in discesa
{icon.url}13 Settembre 2022 - ore 13:18 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
13 Settembre 2022 - ore 13:18 Redatto da Redazione Meteo.it

Ultimi giorni d'estate in Italia? Le previsioni meteo dei prossimi giorni delineano uno stravolgimento climatico causato dal passaggio di una perturbazione atlantica proveniente dalla penisola iberica che porterà pioggia e clima instabile. Vediamo dove e quando.

Meteo, una nuova perturbazione spazzerà via il clima estiva?

Prosegue l'ondata di calore nel nostro paese con il Sud e Isole che segnano temperature di 30-35°. La rimonta dell’alta pressione, complice il passaggio dell'anticiclone nord-africano, ha portato lungo tutto lo stivale giornate all'insegna del caldo, sole e temperature al di sopra della media del periodo. Il peggio non è ancora passato visto che tra mercoledì 14 e giovedì 15 si segnalano picchi di temperature che, al Centro-Sud e Isole, supereranno i 35°. La situazione potrebbe cambiare molto presto per l'arrivo dalla Penisola Iberica della perturbazione n.4 di settembre, che sarà accompagnata da nuvolosità e rovesci. Da giovedì 15 settembre, infatti, il caldo lascerà spazio a una situazione climatica instabile in particolare nelle regioni di Nord-Est e centrali. Non si escludono piogge e rovesci anche localmente intensi.

Sole e bel tempo da Nord a Sud nella giornata di martedì 13 settembre con qualche possibile annuvolamento solo al Nord. Le temperature registrano un aumento ovunque con la Sardegna che potrebbe sfiorare i 35°, mentre nel resto del paese la media è tra i 27-33 gradi. Non da meno sarà la giornata di mercoledì 14 settembre con sole e caldo al Sud e Isole, mentre annuvolamenti e schiarite sono previsti nelle regioni centrali e Toscana. Possibili piogge, invece, potrebbero verificarsi sui rilievi di Piemonte e successivamente anche in Val d’Aosta e Liguria. La colonnina di mercurio resta stabile con temperature alte e tipicamente estive.

Meteo, da giovedì 15 settembre Italia climaticamente divisa in due

Tutto cambia da giovedì 15 settembre con nuvolosità sparse su buona parte del Nord-Est e regioni centrali. Annuvolamenti sono previsti anche nei settori settentrionali di Campania e Puglia e in Sardegna, mentre nel resto del paese prevarrà un clima caldo tipicamente estivo. Nell'arco della giornata non sono da escludere possibili fenomeni temporaleschi sulle Alpi centrali, nell'estremo Nord-Est, in Toscana, Umbria e Lazio. Non solo, la pioggia potrebbe raggiungere anche le zone interne appenniniche di Marche, Abruzzo e Molise e nord della Campania. In leggero calo le temperature su Alpi e Piemonte, mentre stazionarie nel resto del paese con valori che resteranno ugualmente al di sopra della media del periodo visto che in Sicilia e Sardegna sono previsti picchi di 35°.

Le previsioni di venerdì 16 settembre delineano un clima ancora caldo e soleggiato nelle regioni di Nord-Ovest, estremo Sud e in Sicilia. Possibili annuvolamenti, invece, sono previsti nel resto del paese con rovesci e piogge attese in Lombardia, Lazio, Campania centro settentrionale e Liguria di Levante e nord-ovest della Toscana. Le temperature subiranno un calo nel Nord-Est e Sardegna nord occidentale, mentre resteranno ancora alte al Sud e Isole.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:14
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Settembre ore 01:27

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154