FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, arriva la tempesta di Santa Cecilia: le zone interessate dal maltempo

Una nuova fase di maltempo è in arrivo sull'Italia con nubifragi, freddo, neve e raffiche di vento. Ecco tutte le zone interessate
{icon.url}20 Novembre 2022 - ore 15:55 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
20 Novembre 2022 - ore 15:55 Redatto da Redazione Meteo.it

Allarme maltempo in Italia da Nord a Sud. Con l'inizio dell'ultima settimana di novembre assisteremo ad un peggioramento delle condizioni climatiche complice il passaggio della perturbazione n.8 del mese che porterà diverse criticità. Ecco quando e dove.

Meteo, piogge intense e raffiche di vento da Nord a Sud

Una nuova violenta fase di maltempo è in arrivo nel nostro paese. Si preannuncia una settimana climaticamente molto difficile per l'arrivo di una perturbazione che porterà pioggia, freddo, neve e raffiche di vento lungo tutto lo stivale. Da martedì 22 novembre, infatti, buona parte del paese dovrà fare i conti con piogge intense ed abbondanti come segnalato dalle previsioni meteo dei prossimi giorni.

Rischio di nubifragi e acquazzoni è previsto su Triveneto, Emilia, Liguria di levante, Toscana, Umbria, Lazio, Campania e settori occidentali di Abruzzo e Molise. La perturbazione numero 8 del mese sarà accompagnata anche da una netta intensificazione dei venti che supereranno i 100 km/h.

Ma passiamo alle previsioni meteo di lunedì 21 novembre: nuvole nel Nord-Ovest, Toscana, Calabria e Isole Maggiori con deboli piogge previste in Calabria e Sicilia tirrenica. Nel resto del paese cielo perlopiù soleggiato, ma con l'arrivo della sera si segnala un peggioramento ovunque con rovesci e maltempo nelle zone di Nord-Ovest, Toscana, Lazio e Sardegna. Non solo, prevista anche neve sulle Alpi oltre 1100-1300 metri.

Meteo Italia: le previsioni dei prossimi giorni

Da martedì 22 novembre la situazione climatica peggiorerà per l'arrivo della perturbazione numero 8 di novembre che sarà responsabile di una violenta ondata di maltempo da Nord a Sud. In arrivo piogge e rovesci intensi che interesseranno dapprima la Lombardia, le regioni di Nordest e il versante tirrenico. Rischio di nubifragi, invece, su Triveneto, Emilia, Liguria di levante, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Sardegna e settori occidentali di Abruzzo e Molise. Non solo pioggia, ma anche tanta neve su Alpi e Prealpi e fortissime raffiche di vento che supereranno i 100 Km/h in tutto il Centro-Sud. Le previsioni meteo segnalano anche il possibile rischio di acqua alta a Venezia dove potrebbe scatterà il codice rosso per alta marea eccezionale. Possibile anche il rischio di violente mareggiate sulle coste esposte dell’isola.

La perturbazione numero 8 di novembre dovrebbe lasciare il paese nella notte di martedì con un miglioramento delle condizioni climatiche già da mercoledì 23 novembre con un clima instabile solo tra bassa Calabria e Sicilia tirrenica. Nel resto del paese tempo stabile con sole al Nord e Isole, mentre al Sud previsti annuvolamenti che aumenteranno da venerdì con possibile rischio di piogge in Sardegna.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:35
Notizie
TendenzaMeteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Meteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre tempo più stabile sull'Italia ma un nuovo peggioramento potrebbe segnare la Festa dell'Immacolata: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Dicembre ore 00:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154