FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, allerta arancione e gialla 1 luglio in Italia: tutte le regioni a rischio piogge e temporali

Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un nuovo stato di allerta meteo arancione e gialla in Italia per piogge e maltempo. Ecco dove
30 Giugno 2023 - ore 17:22 Redatto da Redazione Meteo.it
30 Giugno 2023 - ore 17:22 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il mese di luglio inizia all'insegna del maltempo per il passaggio di una nuova perturbazione, i cui effetti si faranno sentire prima nelle regioni del Nord e poi al Centro-Sud. La Protezione Civile ha comunicato per sabato 1 luglio un avviso di allerta meteo arancione e gialla in diverse regioni dello stivale.

Maltempo in Italia: scatta allerta arancione per temporali l'1 luglio

Scatta l'allerta arancione in Italia per la giornata di sabato 1 luglio 2023. Una nuova ondata di maltempo sta interessando il nostro paese con il Dipartimento della Protezione Civile che ha immediatamente comunicato un avviso di criticità per rischio piogge e temporali. Lo stato di allerta arancione è stato diramato in una sola regione: la Toscana che sabato 1 luglio dovrà fare i conti con fenomeni temporaleschi intensi. Ecco le zone a rischio: Ombrone Gr-Medio, Etruria, Valdichiana, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Serchio-Garfagnana-Lima, Ombrone Gr-Costa, Arno-Casentino, Serchio-Costa, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Arno-Costa, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Mugello-Val di Sieve, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Valtiberina, Versilia, Fiora e Albegna, Ombrone Gr-Alto, Isole, Fiora e Albegna-Costa e Giglio.

Non solo, sempre in Toscana, per sabato 1 luglio 2023, scatta anche l'allerta arancione di moderata criticità per rischio idrogeologico nelle aree:

  • Ombrone Gr-Medio,
  • Etruria,
  • Valdichiana,
  • Valdelsa-Valdera,
  • Valdarno Inf.,
  • Serchio-Garfagnana-Lima,
  • Ombrone Gr-Costa,
  • Arno-Casentino,
  • Serchio-Costa,
  • Arno-Valdarno Sup.,
  • Arno-Firenze,
  • Arno-Costa,
  • Bisenzio e Ombrone Pt,
  • Etruria-Costa Nord,
  • Etruria-Costa Sud,
  • Lunigiana,
  • Mugello-Val di Sieve,
  • Reno,
  • Romagna-Toscana,
  • Serchio-Lucca,
  • Valtiberina,
  • Versilia,
  • Fiora e Albegna,
  • Ombrone Gr-Alto,
  • Isole,
  • Fiora e Albegna-Costa,
  • Giglio.

Allerta gialla il 1 luglio in Italia per piogge: le zone a rischio

La Protezione Civile per sabato 1 luglio 2023 ha emesso anche un bollettino di allerta gialla per rischio piogge e temporali in diverse regioni d'Italia. Gli effetti della nuova perturbazione si faranno sentire non solo nelle regioni settentrionali, ma anche in quelle del Centro-Sud dove sono previsti fenomeni intensi con il rischio di nubifragi e grandinate. Ecco le regioni e zone coinvolte dall'allarme meteo per piogge:

  • Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro, Bacino Basso del Sangro;
  • Campania: Basso Cilento, Alto Volturno e Matese, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Alta Irpinia e Sannio, Tanagro, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento;
  • Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Costa ferrarese, Montagna piacentino-parmense, Alta collina piacentino-parmense, Costa romagnola, Collina emiliana centrale, Pianura bolognese, Bassa collina e pianura romagnola, Montagna bolognese, Collina bolognese, Alta collina romagnola, Montagna romagnola, Pianura ferrarese;
  • Lazio: Bacini di Roma, Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord, Bacino del Liri, Bacini Costieri Sud, Aniene;
  • Marche;
  • Molise: Frentani - Sannio - Matese, Alto Volturno - Medio Sangro, Litoranea;
  • Puglia: Basso Fortore, Gargano e Tremiti, Bacini del Lato e del Lenne, Puglia Centrale Adriatica, Salento;
  • Umbria: Chiani - Paglia, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino, Medio Tevere, Alto Tevere;
  • Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna.

Da non sottovalutare poi è l'allerta gialla di ordinaria criticità per rischio idrogeologico diramata dal Dipartimento della Protezione Civile nelle regioni e zone:

  • Abruzzo: Bacini Tordino Vomano, Bacino del Pescara, Bacino Alto del Sangro, Bacino Basso del Sangro;
  • Lazio: Bacino Medio Tevere, Bacini Costieri Nord;
  • Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano;
  • Umbria: Chiani - Paglia, Nera - Corno, Trasimeno - Nestore, Chiascio - Topino, Medio Tevere, Alto Tevere.
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Meteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Sull'Italia potrebbero persistere condizioni meteo instabili fino al weekend del 20-21 aprile: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Aprile ore 00:26

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154