FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, stop al caldo anomalo: freddo e piogge in Italia con temperature in picchiata di -15°

Il fine settimana in arrivo segna il passaggio dal caldo anomalo all'autunno in Italia. Tornano le piogge con temperature in picchiata
13 Ottobre 2023 - ore 09:48 Redatto da Redazione Meteo.it
13 Ottobre 2023 - ore 09:48 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il colpo di coda dell'estate ha le ore contate in Italia. Ultimi giorni di caldo anomalo, visto che con l'arrivo del weekend è previsto il passaggio dall'estate all'autunno. Piogge e rovesci in buona parte del paese con temperature in calo di anche -15°. Le previsioni meteo dei prossimi giorni.

Meteo Italia, il weekend segna l'arrivo nell'autunno

Clima ancora estivo in tutta Italia con sole e caldo anomalo almeno fino a oggi, venerdì 13 ottobre 2023. Temperature al di sopra della norma con valori tipicamente estivi ancora per poco visto che nel fine settimana è previsto un cambio di rotta complice l'arrivo di una debole perturbazione, la n.2 di ottobre. Piogge e rovesci in buona parte delle regioni del Centro-Nord che andranno così ad attenuare quella morsa di calore che non dà tregua da settimane. Anche l'inizio della prossima settimana è nel segno di un cambiamento climatico, visto che assisteremo ad una fase meteorologica più piovosa e fresca. E' finalmente giunto il momento di dare il benvenuto all'autunno!

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di oggi. Nella giornata di venerdì 13 ottobre 2023 cieli nuvolosi nelle regioni del Nord, ma senza piogge. Bel tempo con sole nel resto del paese ad eccezione di Campania e Calabria dove non si escludono annuvolamenti. Ancora stabili le temperature immobili su valori del tutto insoliti per il mese di ottobre.

Meteo, quando arriva il freddo? Stop al caldo anomalo

L'anticiclone africano ha le ore contate, visto che tra sabato 14 e domenica 15 ottobre ci sarà un importante cambiamento climatico con l'arrivo dell'autunno. I primi segnali di cambiamento si faranno sentire da sabato 14 ottobre con il passaggio di una debole perturbazione e l'afflusso di aria più fredda. Questa fase climatica si protrarrà in tutto il weekend e anche all'inizio della prossima settimana. Nuvole e piogge nelle regioni del Nord con le temperature in calo che faranno così sfumare quel caldo anomalo delle ultime settimane, anche se i valori resteranno in generale superiori alla media stagionale.

Il weekend tra il 14 e il 15 ottobre segna il ritorno delle piogge in buona parte del Nord e in Toscana, ma anche un aumento delle nuvole al Centro-Sud. Domenica 15 ottobre gli effetti della perturbazione cominceranno ad esaurirsi, ma è previsto l'arrivo di una nuova perturbazione ancora più intensa che da lunedì si farà sentire in buona parte delle regioni del Centro e in Sardegna. Piogge e rovesci dapprima nelle regioni del Centro e successivamente anche al Nord e al Sud Italia. La svolta si farà sentire anche dal punto di vista delle temperature con un brusco calo dei valori destinati a precipitare anche di 10-15 gradi. Solo nelle regioni del Nord è prevista ancora la presenza di un massa d'aria calda, ma a metà settimana dovrebbe rinfrescare anche in queste zone.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
Meteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
L'ondata di caldo raggiungerà il picco nella parte finale della settimana, insieme ad un ritorno dei temporali al Nord
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Giugno ore 14:03

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154