FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo in Veneto: situazione critica a causa degli allagamenti

Preoccupano condizioni meteo in Veneto colpita da una forte ondata di maltempo. Protezione Civile ha emesso l'allerta rossa, scuole chiuse e stop ai treni
28 Febbraio 2024 - ore 09:55 Redatto da Redazione Meteo.it
28 Febbraio 2024 - ore 09:55 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Allerta meteo in Veneto alle prese con un'ondata di maltempo. Nelle ultime ore piogge battenti hanno interessato la regione dove è scattato il rischio di esondazioni dei fiumi, in particolare nelle zone del Vicentino, Veronese e Padovano. La situazione.

Veneto, è allerta maltempo: la situazione e scuole chiuse

Una fortissima ondata di maltempo ha colpito la regione Veneto nelle ultime 48 ore con piogge e temporali abbondanti che hanno fatto registrare un innalzamento dei livelli idrometrici dei fiumi. I rischi vengono segnalati anche dall'allerta meteo. Il Presidente della Regione Luca Zaia fa sapere che la Regione e la Protezione Civile stanno monitorando tutto il territorio regionale con particolare attenzione ai fiumi del Vicentino dove "i livelli idrometrici si stanno alzando".

Il rischio è di una esondazione dei fiumi, visto che le previsioni meteo nelle prossime ore delineano circa 200 millimetri di pioggia nelle 48 ore. Un violento temporale nelle ultime ore ha colpito la città di Vicenza costringendo il Centro operativo comunale alla chiusura delle scuole di ogni ordine e grado nella giornata di mercoledì 28 febbraio. Non solo, chiuse anche tutte le palestre ed impianti sportivi comunali in modo da evitare traffico per le strade che vanno lasciate libere per consentire il pronto intervento dei mezzi di protezione civile e soccorso.

Stop alla circolazione dei treni per le piogge nel Veneto: la situazione a Vicenza

Numerosi gli allagamenti registrati a Vicenza e Altavilla Vicentina dove è stato necessario l'intervento della Protezione Civile. A Vicenza la situazione è ancora preoccupante. Il sindaco Giacomo Possamai ha invitato tutti i cittadini a restare in casa "per consentire gli interventi di soccorso e della Protezione Civile". Non solo, il primo cittadino ha sottolineato: "la situazione è critica, ci sono allagamenti importanti in particolare nella zona del Retrone. Evitate in tutta la città interrati e sottopassi. Limitate gli spostamenti".

Anche in provincia di Padova, si segnalano allagamenti  nei comuni dei Colli Euganei. Non solo, esondato anche lo scolo consortile Nina, affluente del canale Bisatto, in località Lovertino di Rovolon e il torrente Aldegà nel comune di Monteforte d'Alpone e S. Bonifacio. Intanto Trenitalia ha decido di interrompere la circolazione dei treni ad alta velocità sulla linea Milano-Venezia: "la circolazione permane sospesa tra Vicenza e Padova per condizioni meteo critiche che stanno provocando il rischio di esondazione di alcuni fiumi".

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Aprile ore 17:38

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154