FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo in Piemonte: dopo la siccità arrivano le piogge torrenziali che riportano acqua nei fiumi

Il maltempo degli ultimi giorni ha portato buone notizie in Piemonte. Qui le piogge torrenziali hanno scacciato l'allarme siccità e riportato l'acqua in diversi fiumi ormai secchi. Ecco tutti i dettagli
2 Maggio 2023 - ore 08:40 Redatto da Redazione Meteo.it
2 Maggio 2023 - ore 08:40 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nelle ultime ore il maltempo sta colpendo soprattutto il Piemonte. La regione, dopo la siccità delle scorse settimane, è ora alle prese con piogge torrenziali e allagamenti. Ecco gli ultimi dati raccolti e la situazione.

Piemonte alle prese con le piogge torrenziali: la siccità è solo un brutto ricordo?

In Piemonte continua a diluviare. Negli ultimi giorni il maltempo ha colpito la regione che stava già pensando di adottare misure straordinarie per combattere la siccità. Ora? Dai dati raccolti emerge come molte località abbiano superato i 100 –120 mm di pioggia. Tra di esse vi sono le zone pedemontane di Cuneese, Torinese e Canavese. Secondo gli studiosi sono caduti inoltre:

  • 140 mm a Mondovì
  • 135 mm a Boves
  • 120 mm a Piano Audi
  • 110 mm a Luserna San Giovanni

Insomma millimetri d'acqua davvero molto preziosi perché aiuteranno, secondo gli studiosi, il Piemonte a combattere la siccità e alimenteranno le falde acquifere e i bacini idrici ripristinando livelli idrometrici. Si prevede che la popolazione potrà finalmente tirare un sospiro di sollievo e scacciare il fantasma dei razionamenti dell'acqua una volta per tutte, almeno per il prossimo futuro.

Niente più fiumi in secca: dati incoraggianti nelle ultime 48 ore

Da ben 48 ore la pioggia cade copiosa su varie zone del Piemonte. L'acqua sta restituendo vita ai corsi d'acqua sia nel settore occidentale della regione, ma anche nella provincia di Novara. Il fiume Sesia, che segna il confine tra le province di Novara e Vercelli, ad esempio, è salito quasi di un metro e mezzo nelle ultime 12 ore. Come il Sesia anche i livelli di altri fiumi sono in risalita e la loro situazione di salute migliora di ora in ora con l'acqua che torna ad essere abbondante e a scorrere copiosa nei letti del:

  • Stura di Lanzo
  • Orco
  • Pellice
  • Sangone
  • Stura di Viù
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Meteo: stop al freddo nel weekend, ma arriva ancora qualche pioggia. La tendenza da sabato 27 aprile
Gli aggiornamenti meteo confermano che già dal 25 aprile si attenua l'afflusso di aria fredda, con temperature anche oltre la norma nel weekend
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Aprile ore 07:19

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154