FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo: frane e allagamenti al Nord, vento e incendi al Sud. La situazione - Video

Il maltempo che sta interessando da Nord a Sud, tutta la penisola sta creando non pochi danni e disagi. Se a Nord ci sono pioggia e neve, al Sud oltre al forte vento e pioggia c'è anche il problema incendi
10 Marzo 2024 - ore 15:53 Redatto da Redazione Meteo.it
10 Marzo 2024 - ore 15:53 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Molti danni e tanta paura in queste ultime ore a causa del maltempo che sta interessando da Nord a Sud tutto il territorio nazionale. In particolare: mentre a Nord a causare i problemi sono pioggia e neve, al Sud oltre al forte vento e pioggia c'è anche il problema incendi.

Maltempo su tutto il territorio nazionale: la situazione da Nord a Sud

Per la giornata di oggi, domenica 10 marzo, la Protezione civile ha diramato un bollettino di allerta meteo di tipo arancione su diverse zone della Liguria, dell'Emilia-Romagna e del Veneto. Allerta gialla per ben 13 regioni: Piemonte, Toscana, Lazio, Umbria, Molise, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige, Lombardia, Emilia-Romagna, Abruzzo e Sardegna.

Allerta frane in Liguria

Decine le chiamate ai vigili del fuoco in Liguria per smottamenti, allagamenti, strade invase da acqua e fango. Diverse le frane che hanno interessato la regione, come quelle che hanno avuto luogo a Coronata, a Finale Ligure e a Noli.

"La sala operativa della Protezione Civile sta monitorando con attenzione l'andamento dell'allerta e gli effetti che il maltempo potrebbe portare con sé a livello idrogeologico: i terreni saturi d'acqua hanno un maggior rischio di frane e smottamenti. Stiamo seguendo con attenzione anche la situazione delle persone evacuate, con la Protezione Civile pronta a intervenire se necessario. La raccomandazione, come sempre, è quella di prestare la massima attenzione all'evoluzione del meteo, non solo nel Ponente dove è stata diramata l'allerta arancione, ma su tutto il territorio" - spiega l'assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone.

Anche nel Lazio, a Roma, ieri sera una frana ha interessato un muro nel quartiere Trastevere.

Lombardia: fiumi sotto costante osservazione

A Milano, il fiume Seveso ha raggiunto il livello tale da essere in costante monitoraggio. "Per il Seveso sta lavorando il canale scolmatore e i livelli sono di poco superiori al metro. Comunque la vasca di Milano è pronta ad entrare in funzione e questo ci rassicura tutti. Ci preoccupa il Lambro che al parco ha raggiunto quota 180", dichiara l'assessore alla Protezione Civile del Comune lombardo Marco Granelli.

Piemonte con tanta neve e black out

Per la regione Piemonte il problema invece è la neve. Sono 60 i cm di neve caduti a Ceresole Reale. La località ha dovuto fare i conti anche con un black out, risolto successivamente.

Napoli: allagata la zona del Vomero

In Campania, precisamente a Napoli, è ancora una volta il quartiere Vomero a pagare a causa del maltempo. Nella giornata di ieri, sabato 9 marzo 2204, un fiume di fango ha invaso la strada. L'acqua ha allagato diversi locali al piano terra. Disagi anche ai collegamenti marittimi per Ischia e Procida. Sospese le corse degli aliscafi, in partenza e in arrivo ai porti di Marina Grande, Ischia Porto, Casamicciola e Forio e soppresse diverse corse di navi traghetto da e per Procida.

Sicilia e Sardegna

Il forte vento sta invece creando non pochi problemi a Palermo. Un vasto incendio sta interessando la zona dei Monte Inici, sopra Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani. Le fiamme minacciano alcune case della zona.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 17:49

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154