FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo Centro-Sud: grandine come palle da tennis in Puglia, mareggiate sul litorale romano e a Napoli

Grandine e pioggia battente in Salento, vento forte e onde altre anche 4 metri nel Lazio, e mare grosso in Campania. Il maltempo è arrivato al Centro - Sud e si contano i primi danni. Ecco le ultime news
29 Agosto 2023 - ore 19:12 Redatto da Redazione Meteo.it
29 Agosto 2023 - ore 19:12 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo quanto accaduto al Nord, nelle ultime ore si contano i danni del maltempo al Centro - Sud. Cosa è accaduto? Si segnalano grandine come palle da tennis in Puglia, capace di danneggiare auto, abitazioni e colture, ma anche mareggiate importanti sul litorale romano e a Napoli tanto da interrompere i viaggi dei traghetti per le isole. Ecco tutti i dettagli.

Maltempo al Centro - Sud: grandine in Puglia, mareggiate nel Lazio e grossi disagi in Campania

Si contano i primi danni del maltempo al Centro - Sud. Cosa è accaduto in Puglia? La pioggia battente, unita ad una violenta grandinata, hanno causato ingenti danni nella provincia di Lecce, tra:

  • Montesano
  • Specchia
  • Miggiano

I chicchi di grandine, delle dimensioni di palle da tennis, hanno rotto i parabrezza e i fari e danneggiato la carrozzeria di alcune auto in sosta a bordo strada o nei parcheggi all'aperto, danneggiato i dehors dei vari locali, i tetti delle case, bucato tavolini e sedie di plastica nei vari giardini privati e pubblici, causato ingenti danni all'agricoltura e spezzato rami degli alberi. A essere distrutte sono state anche numerose serre. La pioggia battente, invece, ha causato allagati a strade e campagne circostanti.

Quale è la situazione nel Lazio e in Campagna per via delle forti mareggiate? Sul litorale romano si sta facendo la conta dei danni dopo la forte mareggiata che ha colpito la costa. Ad Ostia, ad esempio, la forza delle onde ha divelto la statua di Nettuno, uno dei simboli della famosa località. In generale su tutto il litorale si contano grossi danni con alberi e cartelli stradali caduti, stabilimenti balneari seriamente danneggiati nelle località di Fiumicino, Focene, Fregene, Maccarese e Passoscuro. Numerosi gli ombrelloni divelti e trascinati dalle raffiche di vento che soffiava a quasi 100 km/h e dalle onde che sono arrivate ad essere alte anche ben 4 metri.

In Campania, invece, il mare grosso ha causato parecchi disagi, non solo ai bagnanti, ma anche a tutto l’indotto tanto che diversi collegamenti marittimi sono stati sospesi. Ad Amalfi, inoltre, oltre al fuggi fuggi dei turisti, il parcheggio della Darsena è stato invaso dalle onde.

Altri danni al Nord: tromba d'aria a Jesolo

Continuano anche i danni al Nord d'Italia. Nel Veneto, a Jesolo, una tromba d'aria, in soli sei secondi ha interessato un’area di 80 metri distruggendo tutto tra ombrelloni e sdraio.

Eccovi un video di quello che è successo nella notte:

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Meteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Aumenta l'instabilità in alcune regioni, con l'afflusso di aria più fresca. Gli aggiornamenti meteo per il primo weekend dell'estate astrologica
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Giugno ore 19:55

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154