FacebookInstagramTwitterMessanger

Maltempo a Palermo, danni per vento forte: crolla impalcatura dell’aeroporto

Le forti raffiche di vento hanno causato numerosi danni a Palermo. Il crollo di una impalcatura all'aeroporto ha seminato il panico tra i presenti. Non ci sono stati segnalazioni di feriti e qualche ora dopo la chiusura dello scalo, tutto è tornato alla normalità.
{icon.url}31 Marzo 2022 - ore 12:15 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
31 Marzo 2022 - ore 12:15 Redatto da Redazione Meteo.it

A causa del forte maltempo che ha colpito la città di Palermo, in Sicilia, si sono registrati danni in diverse parti della città. Il vento forte ha causato il crollo di una impalcatura dell’aeroporto Falcone e Borsellino. Nonostante attimi di paura non sono stati segnalati feriti e tutto è tornato già alla normalità.

Vento forte a Palermo: crolla impalcatura all'aeroporto

Il vento forte che ha colpito la città di Palermo, con forti raffiche di Scirocco che hanno raggiunto anche i 75 nodi, ha danneggiato le recinzioni a protezione di un cantiere dello scalo palermitano, tra i gate 1 e 8.

I maggiori danni si sono registrati, a quanto si apprende, a causa dell'effetto camino e dell'abbattimento, di conseguenza, di una parete di cartongesso. Il crollo si è verificato intorno alle 22.30 del 30 marzo 2022 e lo scalo è stato fatto evacuare secondo il piano di emergenza. L'aeroporto è poi rimasto chiuso fino alle 2.30 di notte e sono stati cancellati 8 voli. In precedenza ne erano stati dirottati, sempre a causa delle forti raffiche, altri sei sull'aeroporto di Catania.

Il crollo dell'impalcatura ha causato, per le persone all'interno dell'aeroporto di Palermo, attimi di panico. Tanti sono stati i video postati sui social dai presenti che hanno così documentato quanto stava accadendo. Nelle diverse immagini si vede un fuggi fuggi generale, polvere e qualche maceria.

Maltempo a Palermo: gli altri danni in città

Il vento forte ha causato altri danni in città oltre quelli presso l'aeroporto. Numerosi sono stati infatti gli interventi dei vigili del fuoco sia nel capoluogo che in provincia.

Il centralino della sala operativa ha raccolto numerose segnalazione riguardanti crolli o cedimenti di palazzine disabitate, cornicioni e tegole pericolanti, vetri e pali pericolanti ma anche e soprattutto alberi abbattuti.

Una palazzina fatiscente è parzialmente crollata in via Ximenes, nel rione Borgo Vecchio. Secondo i primi rilievi eseguiti dai Vigili del Fuoco pare che a cedere sia stato il pavimento del primo piano e che successivamente sia stato coinvolto un magazzino. Da quanto risulta, per fortuna, non vi sono stati feriti.

Disagi in autostrada

Sull'autostrada Palermo - Catania sono crollati, sempre a causa delle raffiche, tre alberi, uno dei quali è finito sulla corsia del raccordo della A19, tra lo svincolo Palermo Giafar e Villabate, in direzione Catania.

Vento forte alle Eolie: le criticità

Lo Scirocco ha causato problemi anche alle Eolie già dal tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 30 marzo 2022. Sospesi pertanto alcuni collegamenti con Milazzo e con Napoli. A Lipari si approda nello scalo alternativo di Punta Scaliddi, mentre sono state soppresse le corse per Alicudi e Filicudi. Nelle altre isole minori, invece, si viaggia con riserva. Il maltempo potrebbe durare per tutto il fine settimane e le Eolie sono quindi a rischio isolamento nei prossimi giorni.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:37
Notizie
TendenzaMeteo, Ponte dell'Immacolata nel mirino di una nuova perturbazione: porterà pioggia e neve! Ecco dove
Meteo, Ponte dell'Immacolata nel mirino di una nuova perturbazione: porterà pioggia e neve! Ecco dove
Tregua dal maltempo fino a metà settimana, ma dall'Immacolata una nuova perturbazione investirà l'Italia influenzando le condizioni meteo in parte del Ponte
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Dicembre ore 09:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154