FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Luna, Giove e Pleiadi "danzano" nel cielo di marzo

Stasera,14 marzo. non possiamo perdere il “bacio” Luna-Giove immerso nelle Pleaidi. Lo spettacolare evento, in presenza di condizioni meteo favorevoli, sarà perfettamente visibile a occhio nudo nel cielo serale
14 Marzo 2024 - ore 15:28 Redatto da Redazione Meteo.it
14 Marzo 2024 - ore 15:28 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Un appuntamento imperdibile per gli appassionati del firmamento arriva stasera, con Luna, Giove e Pleiadi pronte a inscenare una "danza cosmica" nel cielo serale. L'evento sarà perfettamente visibile a occhio nudo.

Congiunzione Luna-Giove-Pleiadi, come prepararsi allo spettacolo

Si tratta di una "danza a tre" alla quale nessuno skywatcher vorrà rinunciare. Quella di stasera è una delle congiunzioni più spettacolari e promette di tenere con il naso all'insù migliaia di appassionati di fenomeni celesti.

Come fanno sapere dall'Uai, l'Unione Astrofili Italiami, la sottile falce di Luna crescente attraverserà il limite tra le costellazioni del Toro e dell'Ariete, prendendo le distanze da Giove per avvicinarsi all'ammasso stellare delle Pleiadi. Conosciute anche come "le Sette Sorelle" sono un ammasso stellare aperto composto da astri bluastri.

Con la loro vicinanza alla Terra (distano "appena" 440 anni luce) e un gran numero di stelle visibili a occhio nudo, le Pleiadi rappresentano già da sole uno spettacolo affascinante. Se a questo aggiungiamo il fatto che stasera saranno protagoniste - con il nostro satellite e Giove - di una "danza cosmica" appare evidente il motivo per cui già molti appassionati stanno scegliendo in queste ore i migliori punti di osservazione.

©Stellarium - cielo del 14 marzo ore 20.00 circa

Come vedere la "congiunzione a 3" di stasera

L'evento - tempo permettendo - sarà perfettamente visibile a occhio nudo. Sarà sufficiente scegliere un punto di osservazione lontano dalle fonti di inquinamento luminoso delle città e - dopo aver atteso qualche minuto per dar modo agli occhi di abituarsi all'oscurità - alzare lo sguardo al cielo.

Il momento migliore per ammirare questa imperdibile "danza cosmica" è intorno alle 20.00, quando la Luna si troverà in mezzo tra il Gigante Gassoso e le Pleiadi. L'ammasso stellare conta diverse stelle visibili a occhio nudo, e se in città - con un cielo privo di nuvole - non è difficile riconoscerne 4 o 5, allontanandosi dalle luci potremmo arrivare a contarne anche 12.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 17:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154