FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Leggenda dei papaveri, l'affascinante storia sui fiori rossi che sbocciano nei prati a primavera

I papaveri colorano di rosso i nostri campi e ci rallegrano con le loro tonalità vivaci. Forse non tutti sanno però che la fioritura dei papaveri è legata a una antica leggenda
5 Maggio 2023 - ore 16:25 Redatto da Redazione Meteo.it
5 Maggio 2023 - ore 16:25 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Tutti siamo abituati a vedere i prati e i campi di grano colorarsi di rosso a primavera, ma forse non tutti sanno che esiste una leggenda sui papaveri che risale a moltissimi anni fa. Sei curioso di conoscerla? Ecco come sarebbero nati questi fiori che - proprio in questo periodo - dipingono di rosso le campagne.

Caratteristiche del papavero

Il papavero è una pianta annuale che appartiene alla famiglia delle papaveracee. Con i suoi petali dall'inconfondibile colore rosso cresce spontaneamente ovunque e non è raro imbattersi in alcuni papaveri in fiore perfino ai margini delle strade.

La stagione della fioritura va da maggio a settembre, e in questo arco di tempo ogni singola pianta può arrivare a produrre anche 400 fiori. Il fusto riesce a raggiungere anche 80 centimetri di altezza, ed è ricoperto da una sottile peluria, proprio come le foglie che - con il loro colore verde - creano un piacevole contrasto visivo con la corolla. All'interno del fiore è presente un "cerchio" nero: sono i semi, che rappresentano il suo organo di propagazione.

Non tutti i papaveri sono rossi

Parlando dei papaveri affiorano alla mente subito immagini di fiori rossi, tuttavia non sempre è così. Esistono infatti molte specie di papaveri - tra cui il papaver rhoeas - che tutti noi conosciamo e vediamo in particolare fiorire nei campi di grano.

Una specie un po' meno conosciuta è il papaver nudicaule, noto anche come papavero d'Islanda, che regala fioriture con colori spettacolari che variano dal giallo all'arancio. La sua bellezza racchiude però una grande pericolosità: il papaver nudicaule è tossico.

Un'altra varietà che offre fioriture non solo rosse è il papavar somnifeurum - ovvero il papavero da oppio - usato in campo farmaceutico per le elevate quantità di alcaloidi che contiene. Tra gli alcaloidi contenuti in questa varietà di papavero ci sono la morfina, la Papaverina e la Codeina. Proprio a causa delle sue proprietà psicolettiche, la coltivazione del Papaver somnifeurum è regolamentata e soggetta ad autorizzazione governativa. Questa varietà di papavero dona fioriture rosse, ma anche bianche, rosa e viola.

La leggenda dei papaveri

Abbiamo visto che non tutti i papaveri sono rossi, anche se questo è il colore più diffuso e sicuramente più conosciuto. Ed è proprio dai papaveri rossi che prende vita una antica leggenda, che oggi vogliamo svelarvi e che ci riporta nel mondo mitologico.

Si narra infatti che un giorno di giugno Proserpina - la bellissima figlia di Giove e Demetra, dea della Terra - sia stata rapita mentre era intenta a raccogliere fiori da Plutone. Il Dio degli inferi costrinse così Proserpina a diventare sua moglie. Quando Demetra venne a sapere che la figlia sarebbe stata costretta a vivere per sempre nel mondo sotterraneo corse a chiedere aiuto a Giove, che anziché donarle il suo appoggio cercò di convincerla che la figlia era stata fortunata e che sarebbe diventata regina.

Demetra non si consolò affatto,e il suo dolore la portò a non occuparsi più della Terra. Quando Giove vide le prime creature morire accettò di parlare con Plutone, e riuscì a convincerlo a lasciar tornare indietro Proserpina almeno sei mesi all'anno. Il suo ritorno sarebbe oggi scandito proprio dalla fioritura dei papaveri, che con il loro colore rosso ricordano alla Dea la passione dello sposo che la attende negli Inferi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fine maggio con maltempo e possibili nubifragi. Ecco dove
Meteo: fine maggio con maltempo e possibili nubifragi. Ecco dove
Anche gli ultimi giorni di maggio saranno caratterizzati da forte maltempo con rischio nubifragi e venti in intensificazione: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 28 Maggio ore 21:22

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154