FacebookInstagramTwitterWhatsApp

La Luna si sta restringendo: ecco il perché, gli ultimi studi

La Luna si sta restringendo, tanto che pare si sia già ridotta di ben 45 metri. Quali sono le cause? Il raffreddamento del nucleo e i terremoti lunari. Ecco l'ultimo studio effettuato
10 Febbraio 2024 - ore 14:25 Redatto da Redazione Meteo.it
10 Febbraio 2024 - ore 14:25 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Perché la Luna si sta restringendo e cosa sta accedendo? Secondo gli scienziati la sua circonferenza si è ridotta di oltre 45 metri. La causa? Il graduale raffreddamento del nucleo nelle ultime centinaia di milioni di anni e i terremoti lunari. Ecco le ultime scoperte su tale fenomeno che da un lato affascina e dall'altro preoccupa gli studiosi che continuano a monitorare ogni piccolo cambiamento.

La Luna si sta restringendo: ecco lo studio dell'Istituto americano

La Luna si sta restringendo. A dirlo sono gli scienziati dell’Istituto americano Smithsonian. I dati di tale importantissima ricerca scientifica sono stati pubblicati sulla prestigiosa rivista The Planetary Science Journal.

Come si è giunti però a poter fare tale affermazione? Ebbene a quanto pare il satellite della Terra ha sviluppato pieghe e faglie nei punti in cui parti di crosta lunare si scontrano l’una contro l’altra. Questo fenomeno provoca terremoti e frane che sono una delle cause del continuo restringimento. Ciò ha comportato e continua a comportare notevoli deformazioni della superficie che paiono ancor più evidenti al polo Sud dove presto atterrerà una sonda della Nasa.

Studiando la conformazione della Luna e le sue modifiche, analizzando tutti i dati raccolti, gli studiosi sono riusciti a collegare, inoltre, un gruppo di faglie situate nella regione polare meridionale della Luna ad uno dei più potenti terremoti registrato oltre 50 anni. Si tratta di un sisma i cui dati sono stati raccolti dai sismometri che vennero posizionati durante le missioni Apollo. Da qui si è compreso in primis che i terremoti lunari possono devastare i futuri insediamenti umani e in seconda battuta le conseguenze che essi hanno sulla superficie del nostro satellite.

Cosa significa tutto ciò? Ebbene l'interno della Luna è ancora caldo e fuso nel suo nucleo. Per questo motivo essa è soggetta ad attività sismica. Oltre a ciò, però, è bene sottolineare che pian piano, raffreddandosi, la Luna si contrae e diventa più, giorno dopo giorno, più piccola.

Terremoti lunari: l'importanza di prevederli per i progetti futuri

Capire come avvengono i terremoti lunari, quanto durano e cosa comportano per la superficie del satellite della Terra è ad oggi estremamente importante. Il motivo? Ebbene occorre tentare di comprendere quanto questi eventi potranno compromettere le missioni future sulla Luna andando a creare problemi alle varie strumentazioni della Nasa o ai possibili primi insediamenti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
La fase perturbata continuerà nel weekend del 2 e 3 marzo: domenica è in arrivo una nuova intensa perturbazione. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Febbraio ore 13:29

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154