FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Italia climaticamente divisa in due: surplus idrico al Centro - Sud, siccità al Nord

L'Italia è climaticamente divisa in due: bel tempo da Nord a Sud previsto per tutta la settimana con l'aggravarsi della siccità nelle regioni settentrionali
14 Febbraio 2023 - ore 18:29 Redatto da Redazione Meteo.it
14 Febbraio 2023 - ore 18:29 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il passaggio dell'anticiclone in Italia è complice di un miglioramento del clima con bel tempo e temperature miti da Nord e Sud. Si preannuncia una settimana climaticamente buona, ma con l'aggravarsi della situazione siccità nelle regioni settentrionali. Ecco le previsioni meteo dei prossimi giorni.

Meteo, clima secco e mite: allarme siccità al Nord

La penultima settimana di febbraio prosegue con tempo stabile, clima secco e mite con temperature al di sopra della media del periodo con valori molto più vicini alla primavera. Una Italia climaticamente divisa in due: surplus idrico nelle regioni del Centro-Sud, mentre al Nord ritorna l'allarme siccità per l'assenza di piogge e precipitazioni. Da segnalare una anomalia marcata nelle Alpi dove lo zero termico salirà fin verso i 3.000 metri di quota.

Ma entriamo nel dettaglio con le previsioni di domani, mercoledì 15 febbraio: tempo stabile e soleggiato lungo tutto lo stivale con cielo sereno e al massimo qualche nuvola. Nelle prime ore del mattino nebbie in Val Padana, settore dell’alto Adriatico, Toscana e Sardegna. Le temperature in aumento con le minime al di sopra dello zero alle basse quote, con le massime che si avvicinano a valori superiori alla norma al Centro-Nord con picchi tra i 14-17 gradi.

Bel tempo anche nella giornata di giovedì 16 con tempo mite e stabile e la possibile presenza di strati nuvolosi bassi in Liguria, lungo il Tirreno ed Isole. Non sono da escludere nebbia fra la notte e il mattino in pianura padana, lungo le coste dell’alto Adriatico e nelle valli fra Toscana e Umbria. Temperature stazionarie con valori superiori alla media del periodo.

Meteo Italia, circolazione atmosferica bloccata fino al 22-23 febbraio

L'evoluzione del clima nei prossimi giorni in Italia è all'insegna del bel tempo e la situazione dovrebbe durare fino al 22-23 febbraio. La circolazione atmosferica rimarrà bloccata per la persistenza dell'alta pressione. Tale fenomeno determinerà l'assenza di piogge con il ritorno dell'allarme siccità sulle regioni del Nord-Ovest e un conseguente peggioramento della qualità dell'aria con un aumento dei livelli di smog nelle città del Nord Italia. Clima perlopiù primaverile nelle aree assolate di pianura con le temperature che supereranno i 20° con l'assenza di gelate nelle ore più fredde del mattino.

Nella giornata di venerdì 17 febbraio cielo irregolarmente nuvoloso sulle regioni centro-meridionali, con possibilità di sole lungo il versante adriatico e sulla Sardegna. Al Nord previste nubi basse, foschie dense e nebbie al mattino sulla valle padana e sull’alto Adriatico. Poche novità nel fine settimana con un clima che si manterrà mite con bel tempo, sole e temperature superiori alla norma.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, weekend instabile e freddo: piogge in vista anche nel ponte del 25 aprile? La tendenza
Meteo, weekend instabile e freddo: piogge in vista anche nel ponte del 25 aprile? La tendenza
Weekend instabile con vento forte e un clima insolitamente fresco per la stagione. Questa fase meteo insisterà anche nel ponte del 25 aprile?
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Aprile ore 08:22

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154