FacebookInstagramTwitterMessanger

Invasione di farfalline a causa del caldo: come evitare che attacchino la farina

Come si può conservare nel modo corretto la farina proteggendola da muffe e farfalline? Ecco un paio di trucchetti, di cui uno sorprendente
{icon.url}13 Luglio 2022 - ore 14:45 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
13 Luglio 2022 - ore 14:45 Redatto da Redazione Meteo.it

Con il caldo la farina, ingrediente fondamentale nelle nostre dispense, è vittima degli attacchi delle farfalline. C'è un modo per evitare che accada? Certo, ecco come fare.

Cosa sono le farfalline della farina

La farina è alla base della nostra alimentazione: pasta, pane, pizza, dolci, biscotti e tante altre pietanze abbondano nelle nostre case. Alcuni si divertono anche a prepararle da sé ma, a ogni modo, tutti conservano nella propria dispensa almeno un pacco di questo bene preziosissimo che è la farina. A giudicare dalle ultime vicende di attualità legate alla guerra in Ucraina, questo prodotto è divenuto ancora più prezioso guardando l'impennata che ha subito il suo prezzo. Dunque, considerata la sua importanza, è davvero necessario conservarla nel modo giusto e proteggerla da eventuali danni che può subire.

La tendenza comune è quella di tenerla in un mobile, magari con il pacco aperto e non sigillato così da averla pronta all'uso, ma è un'abitudine sbagliata. La farina è un ingrediente fragile e facilmente deperibile, vittima di muffe, funghi e insetti vari. E con il caldo, in particolare, il nemico numero 1 della farina è rappresentato da esserini solo apparentemente innocenti: le farfalline.

Il nome scientifico di questo insetto è plodia interpunctella e attacca tutto ciò che conserviamo in casa in confezioni aperte: pasta, zucchero, frutta secca e, appunto, farina. Queste farfalline non sono particolarmente pericolose, ma certamente sono infestanti. Di fatto, quando attaccano un alimento, ci costringono a buttare via l'intera confezione e a ripulire da cima a fondo la credenza per evitare la proliferazione delle larve.

Come conservare la farina contro le farfalline

Dunque siamo costretti a gettare pacchi su pacchi di farina infestata dalle farfalline? Assolutamente no! L'importante è conservarla nel modo corretto e adoperare un paio di trucchetti per proteggerla in modo semplice e sicuro. La prima cosa da fare, appena si apre un pacco di farina e non lo si consuma tutto in una volta, è trasferirlo dalla sua confezione di carta o plastica a un'altra in vetro con chiusura ermetica. Così facendo difenderemo il prodotto dall'umidità, che è la principale causa della formazione di funghi e muffe. Inoltre, nella dispensa possiamo anche collocare un bicchierino con all'interno foglie di alloro o basilico e metterlo accanto al pacco di farina; queste piante scongiureranno l'invasione di molti insetti grazie al loro profumo, che è repellente anche per le farfalline.

A ogni modo, se si vuole essere sicuri della corretta conservazione della farina, è opportuno collocarla in luoghi freschi e asciutti, specialmente nei mesi più caldi. Ma se non abbiamo a disposizione una dispensa che sia lontana da fonti di calore, possiamo procedere diversamente: congelando la farina. Questo metodo è non solo super efficace, ma è anche estremamente sicuro per il prodotto stesso, in quanto non lo danneggia in alcun modo, anzi!

Come congelare la farina? Farlo è più semplice di quanto si pensi, ma ci sono un paio di accorgimenti da seguire. Il primo è quello di non metterla in freezer con tutto il barattolo di vetro che terremmo normalmente in dispensa, in quanto potrebbe essere danneggiato dal freddo e potrebbero crearsi delle crepe. Usiamo invece degli appositi sacchetti di plastica e chiudiamoli come faremmo con qualunque altro prodotto, dopodiché mettiamoli nel congelatore e avremo una farina super protetta e inattaccabile. Quando dovremo usarla, non sarà necessario scongelarla, in quanto non congela a basse temperature e la sua consistenza rimarrà identica a quella che avrebbe nella nostra dispensa, ma senza funghi, muffe o farfalline.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:14
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Settembre ore 01:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154