FacebookInstagramXWhatsApp

Influenza: come sarà questo inverno e come proteggersi

La stagione in arrivo potrebbe essere più dura di quelle degli scorsi anni: la rimozione delle limitazioni contro il Covid-19 renderà infatti più semplice la diffusione dell’influenza. Ecco cosa si può fare per difendersi
Salute19 Settembre 2022 - ore 13:33 Redatto da Redazione Meteo.it
Salute19 Settembre 2022 - ore 13:33 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La stagione fredda è alle porte e con essa anche una vecchia compagnia: l’influenza. Che quest’anno potrebbe colpire in modo più duro di quanto visto di recente. "Penso che sarà un anno peggiore di quello che abbiamo visto negli ultimi anni", ha affermato il dottor Bessey Geevarghese, medico pediatrico di malattie infettive presso il Northwestern Medicine Central DuPage Hospital, secondo quanto riporta Agi. Ecco il perché, e cosa possiamo fare per prepararci.

Influenza: come sarà questo inverno

Secondo l’esperto la prossima stagione dell’influenza potrebbe dunque essere più dura rispetto agli ultimi anni. La causa è semplice: le restrizioni contro il Covid-19 sono state ormai in gran parte rimosse. E le limitazioni, oltre a prevenire la diffusione del coronavirus, hanno rallentato negli ultimi anni anche la diffusione dell’influenza. Inoltre, data la rimozione dei limiti di viaggio, le persone potrebbero muoversi di più in inverno, aumentando ancora la possibile esposizione. Infine, non essendo il sistema immunitario esposto al virus dell’influenza da un po’ di tempo, potrebbe essere un po’ più suscettibile.

Influenza: come difendersi

Per mettersi al riparo dalle conseguenze più fastidiose dell’influenza, ci sono alcuni accorgimenti, Prima di tutto è importante fare il vaccino antinfluenzale, appena sarà possibile. Uno studio del 2017 ha rilevato che il vaccino antinfluenzale ha ridotto il rischio di ospedalizzazione nelle persone di età compresa tra 18 e 64 anni del 51% e negli adulti di età pari o superiore a 65 anni del 37% in cinque stagioni influenzali. Inoltre, secondo quanto riporta l’Agi, si può prendere in considerazione di fare un richiamo Covid e un vaccino antinfluenzale allo stesso tempo, perché il fatto di riunirli può aiutare a ottenere più anticorpi e immagazzinare più munizioni per combattere i virus. Infine, indossare la mascherina negli spazi chiusi e lavarsi spesso le mani sono accorgimenti utili: “La mascherina aiuta a ridurre la diffusione di molti virus respiratori, non solo dell'influenza", ha spiegato la dott.ssa Emily Martin, epidemiologa di malattie infettive presso la University of Michigan School della Sanità Pubblica.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Quanto è sicura l'acqua del rubinetto in Italia?
    Salute19 Luglio 2024

    Quanto è sicura l'acqua del rubinetto in Italia?

    L'acqua del rubinetto è sicura? Il rapporto Iss: "Nel 99,1% dei casi rispettati i parametri sanitari microbiologici e chimici stabiliti"
  • Ragno violino: come riconoscerlo e cosa fare se si viene morsi
    Salute16 Luglio 2024

    Ragno violino: come riconoscerlo e cosa fare se si viene morsi

    Il morso da ragno violino è mortale? Facciamo chiarezza su questo aracnide notturno e cosa fare se si viene morsi
  • Quanta acqua dovremmo bere per mantenerci idratati nella stagione calda?
    Salute16 Luglio 2024

    Quanta acqua dovremmo bere per mantenerci idratati nella stagione calda?

    Mantenersi idratati durante la stagione calda è fondamentale per la salute e il benessere. Ma quanta acqua bere? Scopriamolo assieme
  • Caldo estremo, stop ai lavori all'aperto nelle ore pomeridiane in alcune Regioni: orario e luoghi
    Salute15 Luglio 2024

    Caldo estremo, stop ai lavori all'aperto nelle ore pomeridiane in alcune Regioni: orario e luoghi

    Sospesi i lavori sotto il sole: 3 regioni italiane adottano ordinanze speciali per contrastare i rischi con il caldo estremo.
Ultime newsVedi tutte


Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Luglio ore 06:44

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154