FacebookInstagramTwitterMessanger

Il governo abbassa la temperatura del riscaldamento: giù di un grado negli uffici pubblici

La nuova misura vieta dal primo maggio a tutti gli uffici della Pubblica amministrazione, tranne gli ospedali, di portare i condizionatori al di sotto dei 27 gradi e i termosifoni sopra i 19 gradi. Salvo (per adesso) il riscaldamento nelle case private
{icon.url}8 Aprile 2022 - ore 10:16 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
8 Aprile 2022 - ore 10:16 Redatto da Redazione Meteo.it

Giù di un grado il termostato del riscaldamento, su di un grado quella dei condizionatori: il governo ha deciso le prime misure di controllo delle temperature per mitigare il rischio di trovarsi all’improvviso senza il gas russo. Una misura rivolta a tutti gli uffici pubblici - tranne gli ospedali - che è prevista in un emendamento al decreto energia presentato alla Camera. Lo riporta La Repubblica.

I nuovi limiti di temperatura

La misura vieta, dal primo maggio di quest’anno e fino al 31 marzo del 2023, a tutti gli uffici della Pubblica amministrazione, tranne gli ospedali, di portare i condizionatori (di cui si è parlato parecchio in questo giorni dopo la frase di Draghi: “Preferite la pace o i condizionatori accesi tutta l’estate?”) al di sotto dei 27 gradi e i termosifoni sopra i 19 gradi, con la possibilità però di sforare in entrambi i casi di due gradi al massimo. I limiti attuali sono di 26 gradi per i condizionati e 20 per il riscaldamento, anche in questo caso con due gradi di tolleranza.

Il consumo di gas nelle case

Sono salvi, almeno per adesso, i riscaldamenti delle abitazioni private. In Italia, secondo i dati di Selectra, in media la temperatura interna viene mantenuta tra i 21 e i 22,5 gradi durante i mesi più freddi: indossando un maglione in più si potrebbe abbassare il riscaldamento tra i 18 e i 19,5 gradi. Se in tutte le abitazioni riscaldate a gas in Europa si riducesse la temperatura di 3 gradi, si potrebbe fare a meno dell'11,6% delle importazioni di gas russo

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:35
Notizie
TendenzaMeteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
Meteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
L'Italia sarà raggiunta da una massa di aria artica, che porterà le temperature minime sotto zero in molte zone del Centro-Nord. Le previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre ore 13:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154