FacebookInstagramXWhatsApp

Spettacolo astronomico imperdibile: Giove all'opposizione sarà più luminoso che mai

Giove in opposizione planetaria sarà uno spettacolo imperdibile per gli appassionati di fenomeni celesti. Lo show visibile a occhio nudo
Spazio30 Ottobre 2023 - ore 16:22 Redatto da Redazione Meteo.it
Spazio30 Ottobre 2023 - ore 16:22 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Appuntamento tra pochi giorni con uno spettacolo celeste imperdibile: il gigante gassoso Giove si troverà all'opposizione e - tempo permettendo - sarà perfettamente visibile a occhio nudo.

Giove pronto a dare spettacolo nel cielo di novembre

La data da segnare in rosso sul calendario è quella della notte tra il 2 e il 3 novembre. Il primo fine settimana del mese che sta per iniziare offrirà infatti uno spettacolo unico, con il Giove che apparirà molto più luminoso. Questo sarà dovuto al fatto che il "Re del Sistema Solare" - definizione che la Nasa ha attribuito al gigante gassoso - si troverà all'opposizione, ovvero dalla parte opposta del Sole rispetto alla Terra.

Il nostro Pianeta sarà quindi in linea retta con Giove e il Sole, e ciò permetterà di ammirare il gigante gassoso - che si troverà al di là dell'orbita terrestre - in tutto il suo splendore. In questa situazione - che si verificherà tecnicamente il prossimo 3 novembre alle 6 ora italiana -  il pianeta offrirà le migliori condizioni di osservazione dal momento che si troverà alla minima distanza dalla Terra e sarà interamente illuminato dalla nostra Stella.

©Stellarium - cielo del 3 novembre ore 1.00 circa

Come ammirare Giove in opposizione planetaria

Come già anticipato il gigante gassoso resterà perfettamente visibile a occhio nudo per tutta la notte. Tuttavia è sempre meglio dotarsi di un buon binocolo per non perdere nessun dettaglio del pianeta più grande del Sistema Solare, e approfittare dell'occasione per "scrutare" anche le bande rosate e le quattro lune galileiane, disposte in una linea retta che divide a metà il pianeta. Siete curiosi di ammirare Ganimede, Callisto, Europa e Io, le 4 lune di Giove? Sicuramente questa è l'occasione perfetta per poterlo fare, approfittando del fatto che il pianeta raggiungerà il suo massimo splendore del 2023.

Come sempre avviene - quando parliamo di fenomeni celesti - è consigliato scegliere punti di osservazione lontani dalle fonti di inquinamento luminoso delle città. Per lasciarsi incantare dallo spettacolo celeste in tutta la sua bellezza, sarà sufficiente volgere lo sguardo in direzione opposta a quella in cui tramonta il Sole. Individuarlo non sarà affatto difficile, poiché si presenterà come un puntino fiammeggiante - che brillerà con una magnitudine di -2,9 - nella Costellazione dell'Ariete. La luminosità di Giove in opposizione lo renderà il pianeta più brillante della volta celeste, dopo la "stella del mattino" Venere.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Luna piena del Cervo 2024, sarà una Superluna?
    Spazio19 Luglio 2024

    Luna piena del Cervo 2024, sarà una Superluna?

    Luna piena o Superluna del Cervo? Il plenilunio di luglio vedrà un disco lunare più grande e luminoso del solito: potremmo definirlo "super"?
  • Arriva il bacio spaziale Luna-Saturno: ecco quando e come vederlo
    Spazio18 Luglio 2024

    Arriva il bacio spaziale Luna-Saturno: ecco quando e come vederlo

    Luna e Saturno protagonisti del cielo di luglio. Tra pochi giorni il nostro satellite e il Signore degli Anelli danzeranno nel firmamento.
  • Al via una settimana di stelle cadenti: ecco tutte le date da non perdere
    Spazio15 Luglio 2024

    Al via una settimana di stelle cadenti: ecco tutte le date da non perdere

    Le Aquilidi prima, e le alfa Cignidi poi, si preparano a "infiammare" il cielo di luglio. Ecco quando e come vedere queste due piogge di stelle.
  • Arriva il bacio Marte – Giove, spettacolo stellare nei nostri cieli: ecco quando
    Spazio15 Luglio 2024

    Arriva il bacio Marte – Giove, spettacolo stellare nei nostri cieli: ecco quando

    Marte e Giove si preparano a "danzare" nel cielo di luglio. I due pianeti sono affiancati dalle Pleiadi e sovrastati da Urano
Ultime newsVedi tutte


Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Tendenza17 Luglio 2024
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Luglio ore 14:25

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154